Piccoli strudel salati con ricotta e prosciutto cotto

Perfetti da preparare come antipasto, ottimi come finger-food per il buffet di una festa. Ecco una ricetta gustosa: piccoli strudel salati

Buoni e semplici da fare, i piccoli strudel con ricotta e prosciutto cotto, sono un ottimo finger-food. Perfetti da preparare per antipasto, per arricchire il buffet di una festa, oppure per un aperitivo. Facilissimi da fare, si fanno in pochi passaggi e con solo tre ingredienti. Infatti basta un rotolo di pasta sfoglia, per realizzare circa sedici piccoli strudel.

Piccoli strudel salati con ricotta e prosciutto cotto

Un involucro di pasta sfoglia che racchiude un ripieno gustoso, che conquista già dal primo morso. Un ripieno fatto di ricotta e prosciutto cotto e insaporito da pepe e paprika, ottimi da portare in tavola in svariate occasioni; conquisteranno sicuramente i vostri commensali.

Bene non resta che vedere cosa occorre e quant’è semplice farli.

Ingredienti

  • Pasta sfoglia rettangolare 1 rotolo
  • Ricotta 100 g
  • Prosciutto cotto 100 g
  • Pepe Q.B
  • Paprika Q.B
  • Acqua Q.B
  • Semi misti per decorare

Piccoli strudel: preparazione

In un mixer inserire il prosciutto e la ricotta, insaporire con il pepe e la paprika, secondo il gusto personale. Azionare prima a bassa velocità, per amalgamare insieme gli ingredienti, poi aumentare per tritare il tutto finemente. Adesso accendere il forno a 220°, srotolare la pasta sfoglia, dividere prima a metà per la lunghezza, poi di nuovo ogni metà, ottenendo così quattro strisce. Prelevare un po’ di ripieno e posizionare circa un cucchiaino sulle strisce, tralasciando un centimetro circa dal bordo. Piegare il bordo esterno sul ripieno, fare dei taglietti in verticale sulla pasta davanti al ripieno, spennellare con acqua lungo i bordi e infine ripiegare il lato con i taglietti sul bordo piegato, sigillando bene.preparazione piccoli strudel

Ripetere allo stesso modo per tutta la sfoglia, quando tutti i piccoli strudel sono pronti, trasferirli con la stessa carta della sfoglia in una teglia, spennellare con acqua e cospargere di semi misti. Infornare per circa 15-20 minuti, o fino a che risulteranno dorati. Sfornare e lasciarli intiepidire, sistemarli in vassoio e servirli. Leggi anche: Ravioloni di pasta fresca, ripieni con ricotta e spinaci, ricetta semplice


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.