Pignoramento annullato con la rottamazione, non sempre è possibile

Pignoramento con adesione alla rottamazione, non è possibile la cancellazione, cosa fare? La risposta di Equitalia all’ODCEC

La rottamazione blocca gli effetti del pignoramento in corso, ma non sempre succede, ecco il caso di un nostro lettore: Buonasera se si ha un pignoramento vecchio si può togliere se ho aderito alla rottamazione ter? Oggi ho pagato la seconda rata  e mi ritrovo ad avere il pignoramento che per qualche misterioso blocco non viene contabilizzato per cui per non perdere la agevolazione della rottamazione mi tocca pagare liquidi così come se pagassi due volte… loro risposta non si preoccupi quando vediamo l’importo del pignoramento lo scaliamo nelle rate (e io nel frattempo pago due volte altro che agevolazioni), alla domanda di togliere il pignoramento  risposta. È difficile toglierlo perché è vecchio 2017, chiedo cortesemente come posso fare grazie

Pignoramento la risposta di Equitalia

Equitalia attualmente Agenzia delle Entrate Riscossione ha risposto ad una serie di domanda poste dall’ ODCEC (Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma), tra le tante domande vi è anche una sul pignoramento che riguarda anche la sua situazione.

Equitalia ha specificato che con adesione alla definizione agevolata, l’Agente di riscossione, non può avviare nuove procedure esecutive o cautelari (inclusi eventuali pignoramenti ex art. 72- bis…); inoltre, non può proseguire con le procedure esecutive o cautelari già avviate a condizione che la procedura non sia già in stato avanzato in riferimento all’iter procedurale, questo significa che già è stato tenuto il primo incanto con esito positivo

Equitalia, specifica inoltre che se la procedura esecutiva verte in una fase avanzata, anche: “i pignoramenti ex art. 72-bis relativi a procedure ex art. 48-bis o 28-ter, già notificati alla data di presentazione della dichiarazione di adesione; i pignoramenti ex art. 72 e 72-bis relativi a stipendi/salari, fitti e pigioni già notificati per i quali erano già in corso versamenti periodici dal terzo pignorato. Per pignoramenti ex art. 72-bis “già notificati” sono da intendersi quelli il cui ordine di pagamento è già stato notificato sia al terzo pignorato che al debitore”.

Sempre nella risposta precisa che anche presentando la adesione alla definizione agevolata, alcune azioni esecutive sono inibite all’avvio o alla prosecuzione, tra questi: “la proposizione di interventi in procedure immobiliari nel caso in cui l’immobile oggetto di esecuzione promossa da terzi sia gravata da ipoteca iscritta dal medesimo Agente o le azioni di tipo conservativo; per entrambi tale azioni, la presentazione della dichiarazione di definizione agevolata non ne inibisce l’avvio e quelle in essere proseguono.”

Pignoramento casa: possibilità di continuare ad abitarci, le novità

Possibile istanza

Le consiglio di rivolgersi ad un esperto del settore (commercialista o avvocato), per far controllare la sua situazione e in quale specie si configura il suo pignoramento in base alle specifiche segnalate dall’Agenzia delle Entrate. Capire se è possibile presentare un’istanza per annullamento in regime di definizione agevolata.

È possibile leggere qui tutte le faq: Terza tranche domande ODCEC/Equitalia


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”