Pillola anticoncezionale: ritiro immediato di tre lotti, ecco la marca

Ritiro immediato di tre lotti della pillola anticoncezionale Yaz, ecco i lotti e il motivo del ritiro.

Ritiro immediato di tre lotti della pillola anticoncezionale Yaz. Il ritiro è stato predisposto dall’Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco), che ha comunicato alle farmacie il ritiro di tre lotti della pillola anticoncezionale Yaz, ed esattamente:

  • lotto numero WEP9HE con scadenza 31 agosto 2022;
  • lotto WER6HW con scadenza 31 marzo 2023;
  • lotto WER3BB con scadenza 31 dicembre 2022.

Nel comunicato si legge che il ritiro si è reso necessario a seguito la comunicazione da parte della ditta Farma 1000: “concernente un difetto di redazione del foglio illustrativo del suddetto medicinale”.

Ti potrebbe interessare anche: Farmaco Amoxicillina ritirato dalle farmacie e 6 farmaci per la pressione in attesa di ritiro: ecco marca e lotti

Per essere aggiornati sulle allerte alimentari e farmaci, seguiteci su: FacebookTwitter – Instragram – WhatsApp al numero +39 3515397062


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”