Pink Floyd – Atom Heart Mother, “il disco della mucca”

Pink Floyd – Atom Heart Mother, “il disco della mucca”

Dopo il periodo sperimentale alla ricerca di nuove sonorità,i Pink Floyd nel 1970 pubblicarono Atom Heart Mother definito da tutti ‘il disco della mucca’ che sotto il profilo sonoro e componentisco è un vero e proprio capolavoro. Forse si potrebbe definire il primo vero capolavoro del gruppo dove lo stile progressive è mescolato ad altri generi dando vita a quello che può essere considerato il ‘vero’ suono floydiano.

L’album si apre con la title track Atom Heart Mother,una vera e propria suite strumentale composta da: Father’s Shout / Breast Milky / Mother Fore / Funky Dung / Mind Your Throats Please / Remergence. Quasi venticinque minuti dove stili e sonorità si mescolano tra di loro in maniera omogenea facendo risultare un capolavoro assoluto di progressive e psichedelia mescolate tra loro in maniera superba anche grazie alla collaborazione esterna di Ron Geesin che si occupò della parte orchestrale del brano. La successiva If invece è una vera e propria ballata acustica dove il protagonista è Waters sia per la parte vocale che con la parte arpeggiata di chitarra.Il piano di Summer 68 ci proietta direttamente in quello che sarà lo spazio di Wright, che dopo un intro acustico ci porta nel ritmo di ballata più folkeggiante mettendo in risalto la versatilità del gruppo.Un altro grande pezzo di puzzle che rende completo un capolavoro è la successiva Fat Old Sun dove questa volta la voce di Gilmour che si accompagna con la sua dolce chitarra in un grande classico per i Pink Floyd rendendolo così un pezzo unico e malinconico nello stesso tempo. L’album si chiude con un’altra suite strumentale Alan’s Psychedelic Breakfast che è articolata in 3 mini suite :Rise And Shine / Sunny Side Up / Morning Glory dove ancora una volta la coralità del gruppo mette in risalto la propria creatività compositiva.

Atom Heart Mother rappresenta un vero disco maturo,un disco dove i membri del gruppo consapevoli della loro forza compositiva ed esecutiva danno forma a quello stile che li identificherà successivamente in un vero e proprio marcio di fabbrica. Atom Heart Mother risulta essere un capolavoro proprio per questo,per la presa di coscienza di essere uno dei maggiori gruppi rock del momento e di conseguenza….

Se ti interessa leggi anche

Pink Floyd – The Piper at the Gates of Dawn, inizio di una nuova era

Pink Floyd – A Saucerful of Secrets, lo scrigno dei segreti

Pink Floyd – More, soundtrack from the Film More

Pink Floyd – Ummagumma, il capolavoro!

 

Tracklist

N.B. Gli asterischi rappresentano il mio indice di gradimento.

  • Atom Heart Mother: Father’s Shout / Breast Milky / Mother Fore / Funky Dung / Mind Your Throats Please / Remergence (*****)
  • If (*****)
  • Summer ’68 (*****)
  • Fat Old Sun (*****)
  • Alan’s Psychedelic Breakfast: Rise And Shine / Sunny Side Up / Morning Glory (****)

Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Antonio Murante

Sono nato a Salerno nel 1971, romano d'adozione, amo dipingere,suonare il basso,amo la musica in tutte le sue forme ed è l'unica cosa a cui non rinuncerò mai.
Follow Me: