Politica, sondaggi: cattive notizie per PD e M5S, cosa succede?

Secondo gli ultimi sondaggi politici, i partiti del PD e dei 5 stelle perdono molti consensi, soprattutto dopo il caso di Di Maio.

Ecco di seguito, qui riportata l’indagine fatta da Index Research per il programma Piazza Pulita; secondo i sondaggi della ricerca “il partito degli indecisi è al 17,4%, quattro su dieci si dichiarano di sinistra”.

Cosa è successo?

I M5S cascano, soprattutto dopo il clamoroso caso delle assunzioni in nero del padre del vicepremier, Luigi Di Maio. Ma non è solo il partito dei grillini a soffrire; infatti la situazione non è florida nemmeno per il PD che nonostante le montagne russe, non riesce proprio a risalire. Infatti, secondo i sondaggi di Index Research per Piazza Pulita stimano “il M5s al 25% dei voti (-0,9 rispetto alla settimana scorsa) e il Pd al 17,5 (- 0,6). Forza Italia cresce, anche se di poco, e guadagna lo 0,1 per cento rispetto alla settima scorsa (7,3%)”.
Vanno bene anche i Fratelli d’Italia, che salgono al 4%. Ma molto importante è la notizia che interessa la Lega: essa fa un balzo dell’1,2 % in una settimana, parliamo, nella precisione di un consenso pari al 34,5%. Secondo altri sondaggi, invece, realizzati da Swg per il Tg del canale La7, il Carroccio era al 31,5%, in calo di 1,2 punti, ma attenzione: i sondaggi si riferiscono a lunedì scorso.

Piccolo riassunto

Secondo i vari sondaggi, la Lega si trova stabilmente al 30%, mentre i 5 Stelle continuano a perdere consensi, il Pd si attesta tra il 17 e il 18% comunque al di sotto del risultato, già negativo del 4 marzo. Inoltre, il consenso dell’area di governo si mantiene molto alto (59,5%), ma ciò è dovuto essenzialmente all’ascesa di Salvini e del Carroccio.

Sondaggi e gli indecisi

Ma fanno parte dei sondaggi anche gli indecisi, che hanno comunque un bel peso. Infatti, Index Research ha provato ad indagare: “il 40% di chi oggi non sa chi votare si dichiara di sinistra, il 16,3% di destra e il 14% di centro. Quasi uno su tre non ha collocazione politica. Dunque sia il Pd che i 5 Stelle potrebbero recuperare qualcosa da questo bacino elettorale”. Durante però le ultime elezioni, i sondaggi politici rivelano che il 32,7% degli indecisi abbia votato Forza Italia.

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.