Poste Italiane cerca laureati giovani e senior per consulenza finanziaria

Poste Italiane presenta due offerte di lavoro sia ai senior che ai junior per poter diventare consulenti finanziari ed assicurativi. Ecco come candidarsi e altro.

Nel mese di febbraio 2018, per la precisione nella fine del mese, è stato presentato il Piano Strategico Deliver 2022, nella quale si punta ad assumere nuovi dipendenti nel settore delle Poste Italiane. Al giorno d’oggi, le posizioni aperte possono essere consultate direttamente sul sito aziendale all’indirizzo erecruiting.poste.it. Esse riguardano i ruoli di Consulenti finanziari senior e junior, che mirano alla selezione, soprattutto, dei laureati.

Il piano presentato in passato è stato realizzato proprio per questo scopo, cioè rafforzare il settore dei servizi finanziari ed assicurativi del gruppo. Poste Italiane può già contare su ben 12.800 uffici postali presenti in tutto il territorio nazionale che si pongono al servizio di ben oltre 34 milioni di clienti.

Per presentare istanza di candidatura, bisogna recersi direttamente sul sito di Poste Italiane fino a quanto le posizioni rimarranno presenti sullo stesso, dato che non è stata presentata alcuna data di scadenza.
Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta e cosa offre questa nuova proposta di Poste Italiane.

Poste Italiane è alla ricerca di consulenti finanziari senior

Sempre facendo riferimento al Piano Strategico 2022, il Gruppo di Poste Italiane cerca dei professionisti che abbiano alle loro spalle una grande esperienza maturata nel campo proprio della consulenza oltre che nella vendita di servizi finanziari, di prodotti assicurativi e di finanziamento, da assumere come Consulenti senior. Si tratta di un progetto di rafforzamento di questa area indicata.

I candidati selezionati, dall’altro canto, hanno l’obbligo di garantire, in base ai budget assegnati, lo sviluppo e la fidelizzazione del portafogli clienti assegnato.
Per poter fare domanda per questo ruolo lavorativo, vengono richiesti sia una laurea in materie economiche, giuridiche o finanziarie, ma anche almeno due anni di esperienza commerciale nel settore assicurativo o bancario. Sarà, poi, un titolo preferenziale l’aver superato l’esame da consulente o promotore finanziario.

Le posizioni a cui si può accedere sono presenti in tutto il territorio nazionale e si verrà assunti a tempo indeterminato.

Poste Italiane e i giovani laureati: consulenti finanziari junior

Anche questa offerta fa parte del piano Deliver 2022, e, a differenza della prima , è rivolta esclusivamente ai giovani laureati da inserire nella rete commerciale di tutta Italia come Consulenti junior.
Per poter accedere a tale offerta bisogna essere in possesso di una laurea magistrale in discipline economiche conseguita con una votazione minima di 102/110, oltre che a possedere una ottima conoscenza degli strumenti di Office Automation.

Si potrebbe essere assunti con contratto di apprendistato di durata variabile ma, che comunque non superi i 36 mesi.

La selezione per lavorare con Poste Italiane

Parliamo poi del processo di selezione: ai candidati alla posizione junior sono indirizzati dei test attitudinali e di lingua inglese, oltre che a prove di gruppo e colloqui individuali.

Per i candidai al profilo senior, invece, è prevista un’intervista strutturata a cura della funzione Risorse Umane

Una volta che si supera la prima fase della selezione, sia i candidati senior che junior saranno sottoposti ad un’intervista tecnica la quale sarà fatta dal responsabile della funzione aziendale interessata. Tale intervista è richiesta al fine di accertare il livello di conoscenze posseduto nonché, per quanto riguarda i neolaureati, alla coerenza degli studi effettuati in relazione al profilo richiesto.

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.