Postepay, nuovo servizio gratuito per evitare le truffe

Ecco un nuovo servizio che avrete sulle PostePay a costo zero per evitare truffe su web.

Una notizia buona che ci comunica Poste Italiane, è stato istituito un servizio del tutto gratuito che non vi farà più temere per le truffe sul web per quanto riguarda le Postepay. La PostePay negli ultimi anni è diventata uno strumento in mano agli italiani per effettuare gli acquisti online, già sicura da parte sua, ma adesso resa ancora più sicura da questo servizio in quanto specialmente in questo periodo natalizio gli acquisti utilizzando la PostePay sono in forte aumento.

Vediamo come funziona questo nuovo servizio gratuito per evitare le truffe per i possessori della Postepay

Già adesso la PostePay è uno dei servizi più sicuri che si trova in giro, ma la si è voluta rendere ancora più sicura con questo nuovo servizio, si chiamerà SMS Alert. Lo dice stesso la parola, al momento della transazione e quindi dell’acquisto, arriverà un SMS sul vostro smartphone che vi avviserà che è stata usata la carta e di conseguenza è stata effettuata una transazione monetaria.

Questo SMS vi dirà esattamente il dettaglio dell’acquisto con il relativo importo che è stato prelevato. Gli SMS Alert non servono solo a questo; saranno attivi anche quando usate la carta per fare i movimenti negli uffici postali, tipo pagamenti bollette, bonifici, pagamenti vari, prelievi.

Con questo sistema sarai sempre aggiornato in tempo reale dei movimenti che vengono effettuati sulla carta, e nel caso ricevete un SMS Alert che vi segnala un’operazione che non è in quel momento fatta da voi, potete bloccare subito l’operazione sospetta.

Come abbiamo detto accedere al servizio SMS Alert è completamente gratuito e si attivano molto facilmente attraverso il sito di Poste Italiane, però ogni SMS Alert che vi arriverà sarà a pagamento, parliamo di un costo di 0,25 centesimi per ogni SMS Alert.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp