Prepensionamento con 41 anni di contributi: con quale misura?

Con 41 anni di contributi quali sono le possibilità di prepensionamento più veloce?

  1. Salve, ho 58 anni di età e 41 e 6 mesi di contributi, non faccio lavori gravosi, questo, secondo la norma che stanno introducendo, significa che dovrei aspettare di fare 62 anni per andare in pensione con quota  108????. Manovra eccellente grazie di Maio e grazie Salvini avete fatto uno studio accurato della problematica
  2. Buongiorno, a novembre 2018 maturero 41 anni di contributi. Ho lavorato con contributi prima dei miei 19 anni, sono stata licenziata a marzo 2017 e tuttora percepisco la Naspi…Fino a Marzo 2019. Vorrei sapere se posso far domanda per percepire una pensione ed eventualmente quando..! 
  3. A tutt’oggi ho 41 anni di contributi e 65 anni ( 14/06/1953)
    secondo il decreto quota 100 del Governo potrò andare in pensione nel corso del 2019 ?

    se fosse possibile,da che mese?

  4. Buongiorno,Desidero sottoporvi una domanda:Maturerò 41 anni e 3 mesi di contributi al 31 Dic 2018 e compirò 62 anni il 28 Gennaio del 2020.Secondo le nuove proposte del Governo potrò andare in pensione nel corso del 2019 ? Se fosse possibile, da che mese ?

    Grazie della cortese attenzione.

    Cordialmente e con stima

     

  5. Con quota 100 avendo 56 anni e 41 anni di età in che anno dovrei andare in pensione?

Prepensionamento con quota 100 o pensione anticipata?

  1. Assolutamente no, non deve attendere di compiere i 62 anni per accedere alla pensione poichè alla maturazione dei 43 anni e 3 mesi di contributi potrà fruire della pensione anticipata con i requisiti della legge Fornero che resterà in vigore.
  2. Può accedere alla quota 41 per lavoratori precoci in qualità di lavoratore disoccupato ma dal 2019 saranno necessari 41 anni e 5 mesi di contributi per l’accesso. Lei potrebbe fare domanda di pensione 3 mesi dopo la cessazione della Naspi ma può presentare fin da gennaio 2019 il riconoscimento del lavoro precoce in qualità di disoccupata. Il problema è che continuerà a maturare contributi fino a marzo e arriverà a 41 anni e 4 mesi di contributi e le mancherebbe un mese per raggiungere i requisiti necessari all’accesso. Il consiglio è quello di richiedere l’autorizzazione al versamento dei contributi volontari per quel mese mancata una volta terminata la fruizione della Naspi.
  3. Si potrà accedere alla quota 100 nel 2019 con la prima finestra disponibile, probabilmente ad aprile 2019.
  4. Potrà accedere alla pensione quota 100 non appena compie i 62 anni, nel 2020, quindi.
  5. Con la quota 100 dovrebbe attendere 6 anni. Il mio consiglio è di accedere alla pensione alla maturazione dei 43 anni e 3 mesi di contributi quando potrà fruire della pensione anticipata con i requisiti della legge Fornero che resterà in vigore.

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.