Prepensionamento per lavoratori disabili: requisiti richiesti

Prepensionamento per lavoratori disabili, quali possibilità e maggiorazione contributiva di cinque anni. Ecco i requisiti richiesti

Pensione anticipata sordomuti: Buongiorno a voi, scusa io voglio andare  in pensione e il giorno 05/12/1983 fino adesso può andare in pensione per invalido sordomuto!  Sono sordomuto. Che cosa devo fare! Quale legge?

Prepensionamento per i lavoratori disabili

L’Inps con al circolare n. 29 /2002 impartisce le istruzioni per la presentazione delle domande del “prepensionamento” dei soggetti disabili. Ricordiamo che la legge n. 388 del 23 dicembre 2000, art. 80 comma 3, consente ai lavoratori sordomuti e gli invalidi per qualsiasi causa con una percentuale invalidante certificata del 74 per cento, di richiedere ogni anno di lavoro effettivo svolto, la maggiorazione contributiva di due mesi. Tale contribuzione è figurativa ed è valida sia ai fini del diritto che della misura pensionistica, inoltre,  il beneficio è riconosciuto fino ad un limite di cinque anni.

È possibile accedere alla pensione anticipata di vecchiaia con una percentuale dell’ 80% e un minimo contributivo di 20 anni; se rientrante nella deroga Amato sono sufficienti anche 15 anni. Il requisito anagrafico richiesto è il seguente:

  • per uomini di 61 anni e per le donne di 56 anni;
  • per i non vedenti: 56 anni per gli uomini e 51 anni per le donne.

Sono esclusi dal beneficio i lavoratori dipendenti del settore pubblico e i lavoratori autonomi.

Quindi, in base alla sua età anagrafica e il cumulo contributivo dell’intera vita lavorativa, considerando anche la maggiorazione, lei se ha i requisiti può fare domanda di pensionamento anticipato con questa misura. 

Consiglio di leggere: Pensione invalidità e ultimi 5 anni di contributi, tutte le alternative possibili

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”