Pressione alta? Lo zenzero può avere effetti positivi, ecco perché

Lo zenzero non è una medicina, ma uno studio dimostra che può essere utilizzato per abbassare la pressione. Vediamo i dettagli.

Non possiamo considerare lo zenzero una vera e propria cura contro la pressione alta. Ciò non toglie che esso aiuti a ridurre la pressione grazie alla presenza di sostanze antiossidanti e alla capacità di vasodilatare le arterie.

Leggi anche:
Pressione bassa: consigli per combatterla d’estate

Spesso sentiamo dire che lo zenzero abbassa la pressione: è davvero così?

Lo zenzero (Zingiber) è una pianta erbacea di origine orientale. Sempre più spesso sentiamo parlare di questa pianta come un ottimo alleato di chi soffre di ipertensione.

Di recente lo zenzero ha incuriosito la comunità scientifica per le sue presunte potenzialità nella terapia di diverse patologie cardiovascolari, tra cui l’ipertensione. Gli esperti sostengono che lo zenzero sia in grado di agire sul sistema cardiovascolare, bloccando alcune patologie, compiendo un’azione antinfiammatoria e antiossidante.

zenzero contro la pressione altaL’infuso di zenzero regola la pressione sanguigna e abbassa il colesterolo cattivo.

Studi recenti mostrano che lo zenzero abbassa i livelli di colesterolo cattivo nel corpo, riducendo il rischio di malattie cardiache.

Uno studio del 2005 eseguito su dei topi ha dimostrato il grande potere della ‘’pianta miracolosa’’. Lo studio conferma come l’estratto di zenzero sia in grado di moderare la pressione arteriosa, in modo dose-dipendente: ovvero, la riduzione della pressione è tanto maggiore quanto superiore è la quantità di zenzero somministrata.

Lo zenzero, l’aspirina dell’uomo intelligente

Bisogna sapere che lo zenzero è un leggero stimolante, ed è per questo che viene usato per migliorare la circolazione sanguigna. Questo beneficio dello zenzero gli conferisce anche la capacità di abbassare lo zucchero nel sangue. Attenzione! Consultare il proprio medico prima di utilizzare lo zenzero per trattare l’ipertensione. Non si dovrebbe usare lo zenzero al posto delle cure mediche per questa grave condizione. Per combattere la pressione alta, si possono provare i tè biologici allo zenzero o realizzarli da soli con la radice di zenzero. Basta tagliare la radice in piccoli pezzi e farli bollire per circa cinque minuti.

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.