Prevenire il cancro con una corretta alimentazione, ecco come

E’ possibile evitare di ammalarsi di cancro? Seguendo una corretta alimentazione e soprattutto evitando le proteine, c’è la possibilità di prevenire la malattia.

Il nostro corpo ha bisogno di energia e per avercela deve nutrirsi. Questa è alla base di tutto ciò che sappiamo sul nostro corpo. Quello che mangiamo e quanto ne mangiamo influisce molto sulla nostra salute, dai piccoli disturbi allo stomaco a problemi più grossi come il cancro. Questa è stata definita la malattia del secolo, e ci sono sempre dei ricercatori che cercano di capire da cosa si scatena il cancro e come sia possibile sconfiggerlo. Certo, un grande peso, ha appunto, il cibo che assumiamo, la sua qualità e la sua quantità.

Prevenire il cancro con l’alimentazione: i consigli

Il primo consiglio che un dottore ci può dare su questo discorso è che bisogna mantenere bassa la glicemia, ovvero il livello di zuccheri nel sangue.
Ma bisogna tenere anche sotto controllo le infiammazioni. Infatti, già facendo in questo modo il proliferare di brutte malattie può essere arginato in maniera importante. Se poi si tiene sotto controllo anche le piccole proteine, diciamo che c’è una possibilità per prevenire questa brutta malattia.

Uno dei fattori di crescita più noti ed importanti è quello del IGF-1, ovvero quello insulino-simile e che è alla base del noto ormone della crescita. Tale proteina deriva dal fegato ma anche da altri tessuti.

Troppe proteine fanno male, rischio cancro

Se troviamo i livelli delle proteine alzati, significa che non stiamo mangiando nel modo giusto.
Ammettiamo il caso in cui ci troviamo ad assumere troppe proteine, questo porta ad avere questo disguido, di conseguenza ci si può ammalare più facilmente di cancro, in particolare alla prostata, alla mammella e all’intestino. Direttamente connesso all’IGF-1 è anche il fattore PDGF, connesso invece al fattore di crescita delle piastrine.
Quando questo avviene, per evitare recidive, quindi, bisogna che calare l’assunzione di proteine. Per poterlo fare basta limitare l’uso della carne, del latte, di diversi tipi di formaggi. In particolare, è di queste ultime proteine di cui non si deve fare abuso, che riscontriamo anche nel latte.

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.