Previsioni Meteo per l’ultimo week-end di Luglio 2018

Meteo, Che tempo farà:   le previsioni meteo  sull’Italia  per l’ultimo week end di luglio secondo i dati del servizio meteo dell’Aeronautica Militare

Meteo, Che tempo farà:   le previsioni meteo  sull’Italia  per l’ultimo week end di luglio secondo i dati del servizio meteo dell’Aeronautica Militare:

Nord:
Per sabato: condizioni di bel tempo anche se non mancheranno temporanei annuvolamenti con sviluppo diurno di locali rovesci e temporali sulle aree alpine.

Domenica: annuvolamenti consistenti sulla Liguria con precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale, in attenuazione serale; cielo sereno o poco nuvoloso altrove; deboli piogge, rovesci o temporali sulle aree alpine centrali ed appenniniche durante il pomeriggio.

Centro e Sardegna:
Sabato e domenica  le previsioni prevedono sole e scarsa nuvolosità in momentanea che si intensificherà nel  pomeriggio con associati occasionali piovaschi e temporali sulle aree appenniniche. Nella serata di domenica previsto un miglioramento.

Sud e Sicilia:
Il cielo, sabato  si presenterà per lo più sereno a parte un aumento pomeridiano della copertura nuvolosa sul settore appenninico che darà luogo a qualche temporale o debole rovescio. Domenica previsti addensamenti sul versante tirrenico della Calabria con  fenomeni temporaleschi in attenuazione in serata. Sulle restanti zone è previsto sereno. Annuvolamenti temporanei sui rilievi.

Temperature:
– minime in lieve rialzo; massime in debole diminuzione sabato sulla pianura padana occidentale, in
aumento su bassa Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Campania e Basilicata, e settori centromeridionali di Sicilia e Sardegna, dove su quest’ultimi due si potranno raggiungere i 36-38°c.

Mari:
Poco mossi. Nella giornata di domenica mosso il basso Adriatico e lo Jonio.

Si festeggiano:

Sabato 28: Santi Nazario e Celso (Martiri) e Sant’Innocenzo I (Papa);

Domenica 29: Santa Marta di Betania, la protettrice di casalinghe, domestiche, servitori, cuochi, specialisti in dietetica.

Accadde il

28 luglio 1914: scoppia la “Grande Guerra”;

28 luglio 1987: alluvione in Valtellina.

29 luglio 1976: Prima donna italiana “ministro”: Il Presidente del Consiglio Giulio Andreotti nomina come ministro del Lavoro Tina Anselmi, insegnante ed ex sindacalista

29 luglio 1836: Viene inaugurato a Parigi l’arco di Trionfo.

Auguri a…

Riccardo Muti Nato a Napoli il 28 luglio  1941, direttore d’orchestra e direttore musicale.

Fernando Alonso pilota di FormulaUno nato in Spagna  il 29 luglio 1981.

 

“Quando piove a luglio, ti viene il batticuore”

 

 

Mariangela Palmisano

Guida ed accompagnatrice turistica. Giornalista pubblicista da luglio 2016. Mamma di 3 figli (Cosimo, Anna e Francesco Pio) Presidente de "l'occhiazzurra" una associazione culturale fondata dalla mia defunta cugina la poetessa Angela Palmisano. Amo il mio Paese e non amo le ingiustizie e le persone incoerenti.
Follow Me: