Previsioni meteo prossima settimana: ecco cosa accadrà

Vediamo le nostre previsioni meteo per la prossima settimana: che tempo farà?

Ecco le previsioni meteo per la prossima settimana. L’inizio settimana porterà ad un miglioramento delle condizioni meteo dopo l’incertezza di questo week end. Infatti tra lunedì e martedì torna il sereno sull’Italia grazie ad un nuovo rinforzo dell’anticiclone. Tornerà dunque a splendere il sole quasi ovunque nella penisola con il maltempo che invece si sposterà verso la Spagna. Nonostante il ritorno del Sole in Italia, la presenza di aria fredda a bassa quota farà in modo che le temperature rimangano piuttosto invernali in tutto il paese.

La settimana inizia con il sole

La prossima settimana dunque le previsioni meteo indicano che ci sarà bel tempo un po’ ovunque mentre il rischio di pioggia è praticamente inesistente. Qualche nuvola bassa invece potrebbe essere presente sulla pianura padana e sul lato tirrenico ma comunque senza presenza di piogge. Dal punto di vista termico, le massime saranno 10 gradi al Nord, 12 al Centro e 14 al Sud. Le minime invece 5 al Nord, 8 al Centro e 9 al Sud.

Ecco le previsioni meteo per il prossimo fine settimana

Per quanto riguarda invece il prossimo fine settimana, anche se siamo ancora lontani possiamo ipotizzare che nel week end del 21 e 22 marzo ci saranno buone probabilità dell’arrivo di un’intensa ondata di gelo sulla penisola proveniente dall’Europa Centro-Orientale.

Questo freddo dunque potrebbe arrivare anche in Italia provocando un peggioramento complessivo delle condizioni meteo. A causa del possibile calo termico non possiamo escludere anche la possibilità di neve a bassa quota.

Al momento comunque manca ancora una settimana e dunque occorre aspettare i prossimi aggiornamenti per avere maggiori certezze su come andranno le cose dal punto di vista climatico in Italia nel prossimo fine settimana.

 

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp