Prodotti alimentari pericolosi per la salute: fagioli rossi, pane grattugiato, burro di arachidi, ostriche, cinghiale

Elenco degli allerta alimentari della settimana: fagioli rossi, pan grattugiato, ostriche, carne di cinghiale, burro di arachidi.

Appuntamento settimanale con tutti gli avvisi di allerte alimentari contaminati da sostanze o da ritrovamenti di animali morti. Le segnalazioni riguardano le ostriche, burro di arachidi, fagioli rossi, pane grattugiato, e carne di cinghiale, ecco l’elenco completo con lotti e marche. 

Contaminazione ostriche e molluschi

Grande allerta UE, c’è un’allerta molto importante proveniente dalla Francia, riguarda le ostriche, le cozze e le vongole, la contaminazione è da norovirus, patogeno molto pericoloso e contagioso. Sono le autorità francesi che hanno disposto questo richiamo che potrebbe causare disturbi gastrointestinali; sono seguiti vari sequestri avvenuti in Francia.

Leggi qui i lotti contaminati: Contaminazione ostriche e molluschi provenienti dalla Francia

Richiamo burro di arachidi

Bisogna sempre tenere gli occhi aperti e fare molta attenzione quando si esce la mattina per fare la spesa. Fate attenzione, c’è un richiamo del burro di arachidi Clearspring che è stato richiamato per un alta presenza di aflatossine, molto pericolose per la salute del consumatore.

Leggi qui i lotti contaminati: Richiamato burro di arachidi per presenza aflatossine

Topo morto nei fagioli rossi in scatola

Questo allarme che interessa il ritrovamento di un topo morto in una scatola di fagioli rossi, arriva dal Regno Unito e desta molta preoccupazione qui in Italia, in quanto sono stati confezionati nel nostro paese e il fatto di non sapere ancora la provenienza, e la marca desta ancora maggiore preoccupazione.

Leggi qui la notizia: Ritrovamento di un topo morto nei fagioli rossi in scatola

Pane grattugiato contaminato

Ancora un’allerta alimentare, stiamo parlando del pane grattugiato Primia venduto nei supermercati Basko e Tigros, il problema è la presenza di microtossine oltre i limiti. Sono stati gli stessi punti vendita a diffondere l’allerta, esattamente la micotossina in questione è la DON, e cioè la deossinivalenolo.

Leggi qui i lotti: Richiamato pane grattugiato per microtossine oltre i limiti, lotto e marca

Allarme trichinella nei cinghiali

C’è un’allerta in Sardegna, allarme dell’Izs, trovato un cinghiale infetto alla trichinella, parliamo di un parassita davvero pericoloso e letale per il genere umano. Un cinghiale infetto è stato ritrovato nella provincia di Nuoro, e i veterinari del posto hanno potuto così prelevare dei campioni per poterli così consegnare all’Istituto preposto per fare ulteriori analisi.

Leggi qui la notizia: Allarme trichinella in Sardegna, letale per l’uomo, attenzione ai cinghiali


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube