Pronto il software ISA, corsa contro il tempo per i commercialisti, le novità

Pronto il software per gli Isa, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato, il 10 giugno 2019, la versione definitiva del nuovo applicativo “Il tuo
Isa”

Pronto il software per gli Isa, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato, il 10 giugno 2019, la versione definitiva del nuovo applicativo “Il tuo
Isa”. In particolare, il software consente a imprese e professionisti di calcolare il proprio indice sintetico di affidabilità fiscale e beneficiare, in funzione del valore raggiunto, di una serie di vantaggi come l’esclusione dagli accertamenti di tipo analitico-presuntivo, la riduzione dei termini per l’accertamento e l’esonero dall’apposizione del visto di conformità per la compensazione dei crediti d’imposta.

Software ISA: mancante di dati

Non sono, però, ancora disponibili per l’elaborazione gli “ulteriori altri dati” che il sistema dovrebbe scaricare dalle banche dati presenti in Anagrafe tributaria. Attraverso l’utilizzo del software “Richiesta precalcolate Isa 2019, disponibile nella sezione “Comunicazioni” del sito dell’Agenzia, è possibile, attualmente, solo compilare la richiesta per l’acquisizione massiva dei dati.

Consiglio nazionale dei commercialisti: nuova proposta

Dopo le critiche dei giorni scorsi sia del Consiglio nazionale dei commercialisti, sia dei sindacati di categoria, un gruppo di commercialisti iscritti all’Ordine di Verona lancia una nuova proposta: dovrebbe essere l’Agenzia delle Entrate ad acquisire i dati dei modelli Isa trasmessi dai contribuenti e a elaborare, con i dati in suo possesso, il livello di affidabilità di ogni contribuente.

Successivamente, secondo la proposta dei commercialisti veronesi, l’Agenzia dovrebbe poi comunicare ad ogni contribuente il proprio livello di affidabilità, consentendo al medesimo di verificare i dati precompilati, la loro correzione e la possibilità di adeguarsi per migliorare il profilo di affidabilità. Il tutto in contraddittorio. Non avrebbe senso ricorrere alle consuete e penose proroghe per le modifiche dell’ultima ora apportate alle istruzioni ministeriali, profilandosi l’ipotesi che gli Isa 2019 diventino un caso scandaloso, paragonabile al 740 “lunare” del 1993.

Fonte: Il Sole24ore

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”