Coronavirus: il Governo proroga le misure anti-Covid fino al 7 settembre

Con l’ultimo Dpcm il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha confermato la proroga delle attuali misure anti-Covid fino al 7 settembre

Durante l’ultima conferenza stampa il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha annunciato la proroga delle misure anti-Covid almeno fino al 7 settembre. La decisione del Governo, coadiuvato dal Comitato tecnico-scientifico, è stata presa in relazione agli ultimi dati epidemiologici in Italia, che presentano una risalita della curva dei contagi. 

Proroga delle misure anti-Covid: cosa cambia 

La proroga delle misure anti-Covid arriva con il nuovo Dpcm emanato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Le disposizioni saranno in vigore dal 15 agosto fino al 7 settembre 2020. Nessuna novità sul fronte mascherine, che restano obbligatorie in tutti i luoghi chiusi accessibili al pubblico e laddove non si possa garantire il distanziamento interpersonale di almeno un metro. 

È stata confermata, fino a settembre, anche la blacklist, imposta dal Ministero della Salute, dei 16 Paesi da cui è vietato l’arrivo in Italia. Per chi arriva, invece, da Bulgaria e Romania è obbligatoria la quarantena. 

Al via a crociere e sport

Il nuovo Dpcm contenente le misure anti-Covid, prevede però la ripresa delle corriere a partire dal 15 agosto. Ogni compagnia dovrà prendersi la responsabilità di far rispettare i protocolli di sicurezza messi a punto dal Comitato tecnico-scientifico. Prevista per settembre anche la ripartenza del settore fieristico, delle sagre e dei congressi, sempre seguendo le linee guida del Cts per la sicurezza. 

Si apre uno spiraglio di speranza anche per i tifosi. Sebbene la riapertura degli stadi sia ancora un miraggio, a partire dal 1 settembre si potrà tornare sugli spalti per i cosiddetti eventi minori. I palazzetti, quindi, potranno ospitare fino a 200 persone al chiuso e mille all’aperto. Oltre agli ingressi contingentati, saranno obbligatori, anche in questo caso, il distanziamento sociale e l’uso di dispositivi di protezione individuale. 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp