Proteggi il tuo Android con 8 Fantastiche App per la Sicurezza

Ecco otto app per la privacy e la sicurezza per aiutare il tuo Android a essere al sicuro e protetto.

In qualità di sistema operativo principale sviluppato da Google per i dispositivi mobili, non c’è da sorprendersi che Android sia leader a livello mondiale. Detiene una quota dell’85,9% del mercato globale degli smartphone, con 2 miliardi di utenti mensili attivi, senza considerare che l’utente medio tocca il proprio Android 2.617 volte al giorno.

Questo numero elevato di utenti rende gli Android un bersaglio molto allettante per gli artisti della truffa, gli hacker e i cyber criminali, che creano e rilasciano milioni di malware al giorno per cercare di accaparrarsi ciò che non gli appartiene. I malware sono presenti in app false, annunci popup e in rari casi sono perfino preinstallati negli Android.

Per sbarazzarsi di tutti questi strumenti di distruzione, Android ha risposto con una serie di app per offrire a te e al tuo dispositivo la protezione e la sicurezza necessarie. Sebbene le seguenti app abbiano il potenziale per respingere gli attacchi, dovresti installare anche un antivirus sul tuo cellulare. Le soluzioni antivirus possono eseguire la scansione sul tuo dispositivo al tuo comando e garantire che sia sano e salvo ogni giorno dell’anno.

Ecco otto app per la privacy e la sicurezza per aiutare il tuo Android a essere al sicuro e protetto.

 

ExpressVPN

Solitamente considerata la rete privata virtuale (VPN) più veloce sul mercato, ExpressVPN offre una crittografia di livello militare per impedire l’accesso degli hacker a tutto il tuo traffico Internet. È perfetta anche se vuoi superare le limitazioni geografiche imposte dai fornitori di contenuti per poter accedere liberamente a Netflix o alla BBC.

 

Signal Private Messenger

Quando si leggono le storie sui Mi Piace di Facebook che intercetta i tuoi messaggi privati sul suo sistema Messenger, il segnale di pericolo tende ad aumentare. Signal Messenger impiega una crittografia end-to-end per tutti i messaggi e non memorizza i file di log, ciò significa che non archivia i metadati.

 

Hushed

Hushed, la condanna a morte per tutti i venditori telefonici, ti consente di usare numeri di telefono “usa e getta” per dirottare tutte quelle ridicole televendite e i messaggi automatici che ricevi ogni giorno, mentre il tuo numero vero resta segreto e gratuito solo per le persone con cui vuoi parlare davvero. Immagina la bellezza di compilare un modulo per i preventivi dell’assicurazione sanitaria o di scaricare un libro bianco senza dover preoccuparti di essere sommerso dalle televendite per tutto il mese successivo.

 

DuckDuckGo

DuckDuckGo ha messo le ali nel 2018 proprio quando Google rivelò quanti dati tracciava (praticamente tutti). DuckDuckGo non memorizza i dati e cerca anche di non lasciare le tue tracce su siti e app. A differenza di Google, non ricorderà che avevi cercato “come ballare la Macarena” a distanza di 15 anni.

 

ProtonMail

ProtonMail sta alle e-mail come Signal sta ai messaggi – crittografia end-to-end. È un servizio open-source per renderlo trasparente al 100% e ti regala e-mail e messaggi protetti da password che richiedono chiavi di decodifica da entrambi i lati per verificare l’autorizzazione ad aprirli. ProtonMail svolge il proprio lavoro così seriamente, che se non hai a disposizione un indirizzo e-mail alternativo, non puoi neanche ripristinare la password.

 

LastPass

Sicuramente è facile usare la stessa password per molteplici account; quando si tratta di ricordare combinazioni uniche di caratteri alfanumerici, simboli e lettere maiuscole e minuscole il nostro cervello ha un limite. LastPass fa il grosso del lavoro al posto tuo, inventando combinazioni incredibilmente casuali e cambiandole a intervalli di tempo prestabiliti, mentre tu devi ricordare solo una password, sebbene abbastanza lunga, che controlla l’accesso al resto.

 

Find My Device

Se pensi di aver lasciato il tuo Android al lavoro, puoi assicurarti che sia ancora nel primo cassetto della scrivania. Se lo rintracci e scopri che è in un altro Paese e che si sta muovendo velocemente, puoi disabilitarlo prima che i ladri possano hackerarlo. Potresti perfino rintracciarlo tramite l’emissione di un segnale se sospetti che chiunque l’abbia portato via sia ancora nella stessa stanza.

 

Orbot

Non il cartone animato degli anni ‘80, ma l’applicazione Tor. Questo proxy gratuito usa Tor per criptare il tuo traffico, dopo lo fa rimbalzare in tutto il mondo prima di portarlo a destinazione. Tipo un inseguimento in auto prolungato per liberarsi dei delinquenti.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.