Prurito agli occhi: ecco perché avviene

Hai forte prurito agli occhi, e ti stai chiedendo cosa potrebbe essere? trova qui la soluzione.

Prurito agli occhi, noto in termini medici come prurito oculare. Questa sensazione di prurito al livello degli occhi, spesso accompagnato da occhi rossi e pieghe gonfie, è un sintomo abbastanza comune. Può essere un problema importante e una fonte di ansia per i pazienti, perché spesso colpisce la qualità della loro vita. Quando i tuoi occhi si irritano e il prurito nella loro zona non ti dà più pace, questi inconvenienti possono indicare condizioni oculistiche abbastanza gravi per le quali è importante presentarsi al proprio medico di famiglia, oppure ad un allergologo o oculista.

Che malattie nasconde il prurito degli occhi

I sintomi includono arrossamento dell’occhio o l’interno delle palpebre?, prurito agli occhi, lacrimazione, visione offuscata, sensazione di bruciore, gonfiore delle palpebre e sensibilità alla luce? Molto probabilmente si tratta di una fastidiosa allergia oculare, questo tipo di allergia può apparire dal sole o accompagnata da allergia nasale ed eczema allergico. Non entrate immediatamente in panico, l’unico modo per sapere con certezza se un’allergia agli occhi è una visita medicale.

Le allergie stagionali causano congiuntivite allergica. È più comune in primavera e in autunno ed è causato dall’elevata quantità di polline e dall’esposizione ad allergeni esterni come erba ed erbe infestanti.

Le allergie perenni, d’altra parte, sono presenti durante tutto l’anno e sono causate da cose come muffa e polvere.

Rimedi naturali contro il prurito agli occhi

I cetrioli hanno proprietà astringenti. Le fette di cetriolo vengono applicate sulle palpebre, ad occhi chiusi e lasciate lì per almeno 10 minuti.

Acqua di rosse, un trattamento molto antico, utilizzato con grande successo, contro il prurito agli occhi, mettere 4-5 gocce di acqua di rosse negli occhi, e sdraiarsi a faccia in su, per almeno 5 minuti, finché il liquido fa il suo percorso (evidentemente, prima di usare questo metodo antico, conosciuto come un ottimo rimedio della nonna, consultare il proprio oculista di fiducia)

Il miele, grazie alle sue proprietà antibatteriche e antinfiammatorie, il miele è considerato uno dei migliori rimedi per le bruciature e le irritazioni calmanti. Il miele può essere usato per combattere i microrganismi oculari che possono agire negativamente, così come il trattamento naturale per il dolore e l’irritazione degli occhi.

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.