Quali sono i gestori che chiederanno aumenti a settembre? Come difenderci?

I gestori Tim, Wind, Vodafone e Tre prevedono degli aumenti di alcune loro offerte nel mese di settembre e non solo. Possiamo difenderci da essi?

Se siete dei clienti di Tim, Vodafone, Tre e Wind fareste bene a fare attenzione alla promozione di cui state godendo dato che dal prossimo settembre vi ritroverete  2-3 euro al mese richiesti in più nella vostra promozione. Ma possiamo fare qualcosa noi utenti?

Come difenderci dagli aumenti dei gestori telefonici?

Secondo quanto viene riportato dalla legge, gli operatori telefonici devono  annunciare con un mese di anticipo il cambio contrattuale e quindi vi invitiamo a leggere molto attentamente qualsiasi messaggio vi arrivi sul cellulare.

Detto questo, parliamo di Tre Italia il quale ha annunciato che a settembre vi sarà un aumento delle offerte All In per garantire investimenti e continuare ad assicurare al cliente un servizio di qualità.

Parliamo di aumenti che prevedono 1.49, di 1.99 e di 2 euro in più.

Ma Tre Italia ha pensato di farsi perdonare con un regalo per 1 anno: 50 Gb in più per navigare in tutta libertà.

Tale regalo non sarà automatico, ma bisognerà richiederlo inviando un sms al numero 40100 con la scritta “GIGASI”.

Wind già a luglio aveva annunciato che ci sarebbe stato un aumento che sarebbe avvenuto già dal 25 agosto.

Alcune offerte subiranno un aumento di 1.91 euro, 2 euro e 2.08 euro, ma in cambio anche gli utenti wind avranno 50 Gb di internet per 1 anno oppure chiamate illimitate per 1 anno.

Per ricevere il regalo bisogna inviare un messaggio al numero 40400 con la scritta “OK50” mentre nel secondo caso al medesimo numero la scritta “OKVU”.

C’è la possibilità di fare questo fino al 30 settembre. Inoltre,  il costo di alcune offerte “Noi Tutti” e “Noi tutti Unlimited” subiranno  un aumento di 0,99 euro, 1,50 euro e 1,99 euro.

Inoltre, dal 9 del prossimo mese, infatti, alcune offerte di rete fissa  della Vodafone subiranno un aumento di 2,99 euro al mese.

Ma non è tutto dato che alcuni utenti hanno ricevuto anche degli avvisi di rincari riguardanti la Special Unlimited che scatteranno dal 2 settembre. E’ previsto un aumento di 1,98 euro al mese con in cambio 20 Gb di internet al mese.

Cambia anche il servizio “chi ha chiamato”: se prima era gratuito, adesso si paga.

Nei mesi di luglio e agosto Tim ha aumentato alcune offerte come la Tim Planet Go, la Special Old e la Ten Go di 1,99 euro al mese. Per la Ricarica +, invece,  è richiesto un costo di 0,99 centesimi in più se il rinnovo dell’offerta viene fatto in ritardo.

Possiamo difenderci dagli aumenti?

Fate attenzione ai diversi messaggi che arrivano sul cellulare e a quelli presenti nelle bollette dato che si hanno 30 giorni di tempo per disdire in modo del tutto gratuito.

Se poi si voglio evitare dei frequenti rincari, fate riferimento al Disegno di Legge Semplificazioni che al momento è fermo al Senato.

Esso ha la facoltà di frenare questa modalità e costringere gli operatori a non modificare le condizioni dell’offerta prima di 6 mesi dalla stipula del contratto.

Leggi anche:

Truffa che colpisce chi naviga in internet: ecco cosa succede e a cosa fare attenzione


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.