Quando in pensione anticipata con 39 anni di contributi?

Quali sono le possibilità di pensionamento per una donna invalida, impiegata nel settore pubblico con 39 anni di contributi?

Vediamo le possibilità di pensionamento anticipato per dipendente del pubblico impiego con invalidità al 100% e con 39 anni di contributi. La risposta non è così scontata come potrebbe sembrare poichè non sono molte le misure a disposizione per un pensionamento anticipato.

Pensione anticipata quando?

Una nostra lettrice ci scrive:

Buongiorno, a gennaio 2020 compio 60 anni . Ho una invalidità 100/100 art 3 comma 3 .  Ho 39 anni di contributi , lavoro in ospedale. Sono stanca e vorrei andare in pensione. L’opzione donna è penalizzate perché calcolata con contributivo. Quando potrò andare in pensione?

Le do pienamente ragione sul fatto che l’opzione donna sia troppo penalizzante e, da donna, non la sceglierei mai per un mio futuro pensionamento. D’altro canto, però per lei non si prospettano molte misure che le permettano il pensionamento anticipato.

Per raggiungere i 62 anni necessari per la quota 100, infatti, dovrebbe attendere gennaio 2022, quando ormai la misura non sarà più in vigore.

Per i lavoratori invalidi con percentuale pari o superiore all’80% vi è la possibilità di accedere alla pensione di vecchiaia anticipata che richiede 56 anni per le donne e 61 anni per gli uomini, ma purtroppo è una misura cui possono accedere soltanto i lavoratori del settore privato e, lavorando in ospedale, per lei è preclusa.

Non può accedere neanche alla quota 41 poichè richiede almeno 12 mesi di contribuzione versati prima del compimento dei 19 anni di età.

L’unica alternativa di pensionamento rispetto alla pensione di vecchiaia, quindi, resta la pensione anticipata ordinaria per la quale deve maturare 41 anni e 10 mesi di contributi e a cui potrà accedere, di conseguenza, fra 2 anni e 10 mesi.

 

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it.Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.