Quanto costerà l’anticipo TFS al lavoratore? Le novità

Anticipo TFS per dipendenti pubblici che sono in pensione o che andranno in pensione, quali sono i costi e le agevolazioni?

L’anticipo TFS per i dipendenti pubblici è una misura prevista nel decreto legge n. 4/2019. L’anticipo prevede un tetto di 45.000 euro e doveva già entrare in vigore ma ha subito dei rallentamenti. Adesso il decreto, manca ancora l’accordo con le banche. Quindi, non è possibile presentare domanda. Un lettore ci chiede: le pongo una domanda se possibile: che costo avrà un anticipo del tfs di un lavoratore medio? Ancora grazie per una risposta.

Analizziamo quanto costerà l’anticipo ai lavoratori.

Anticipo TFS: interessi e costi

L’anticipo TFS con un tetto di 45.000 euro, prevede un tasso di interesse annuo a carico del soggetto finanziario comprensivo di eventuali oneri, che non potrà essere superiore al valore massimo dell’indice generale del Rendistato, pubblicato dalla Banca d’Italia con cadenza mensile, aumentato di 30 centesimi.

L’anticipo TFS prevede che il finanziamento sarà esente da imposta di bollo e dall’imposta di registro, inoltre, sarà esente da qualsiasi imposta diretta, diritto o tributo.

Tassazione agevolata per l’anticipo del trattamento di fine servizio

Il Decreto legge n. 4/2019, ha previsto anche un regime di tassazione agevolata per l’anticipo del TFS/TFR per i dipendenti del settore pubblico.

La tassazione agevolata viene effettuata sull’imponibile dell’indennità inferiore a 50.000 euro. La tassazione agevolata prevede l’aliquota IRPEF sul TFS con la seguente riduzione:

indennità TFS corrisposte dopo 12 mesi, un’aliquota del 1,5%;

indennità corrisposte dopo i 24 mesi il 3,0%;

indennità corrisposte dopo i 36 mesi il 4,5%;

indennità corrisposte dopo i 48 mesi il 6,0%;

indennità corrisposte dopo i 60 mesi il 7,5%.

Anticipo TFS o TFR, che fine ha fatto? Sarà abolito? Le ultime novità


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”