Quattordicesima anche per la pensione di reversibilità?

Pensione di reversibilità e quattordicesima mensilità spetta anche per il 2019? Analizziamo tutte le novità.

La quattordicesima è una somma aggiuntiva che viene riconosciuta nel mese di luglio, nello specifico il 2 luglio 2019, insieme all’assegno pensionistico. La misura non spetta a tutti i pensionati; rientrano nel beneficio le seguenti pensioni:  pensione di vecchiaia; pensione anticipate; pensione di anzianità; pensione di invalidità e inabilità; pensione ai superstiti (di reversibilità). 

Pensione di reversibilità di 476,00 euro mensile

Buonasera mio padre percepisce una pensione di reversibilità di 476 euro mensili, quest’anno gli spetta la quattordicesima? Grazie

La 14esima spetta anche a chi percepisce la pensione di reversibilità, l’importo è commisurato a seconda vari fattori: tipologia di pensionamento (lavoratore autonomo o dipendente); anzianità contributiva; fasce di reddito annuo.

Può controllare le fasce di reddito in quest’articolo: Pensione di reversibilità e quattordicesima: gli importi nel 2019

Cordialmente Angelina Tortora


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Proprietaria, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”