Reddito di cittadinanza e acquisto auto, la cilindrata da considerare

Reddito di cittadinanza 2020 e acquisto auto, con quale cilindrata? Si rischia di perdere il beneficio? Alcune considerazioni.

Il reddito di cittadinanza è una misura a sostegno delle fasce di popolazione meno abbienti. Entrato in vigore l’anno scorso e valido per 18 mesi rinnovabili. Il soggetto beneficiario allo scadere dei diciotto mesi ha la possibilità di inoltrare una nuova domanda per accedere al sussidio.La normativa precisa che dopo la scadenza naturale dei diciotto mesi, si può inoltrare nuovamente richiesta sempre che il richiedente abbia i requisiti richiesti secondo l’art. 3 comma 6, del decreto legge n. 4/2019. Il reddito di cittadinanza può essere rinnovato solo dopo un periodo di sospensione di almeno un mese.

Reddito di cittadinanza: limite di cilindrata

Tra i tanti vincoli per accedere a questa misura, solo  esclusi  una fetta di automobilisti, infatti la normativa riporta per averne diritto nessun componente del nucleo familiare deve essere intestatario a qualsiasi titolo di autoveicoli di cilindrata superiore a 1.600 c.c. immatricolati per la prima volta nei 2 anni precedenti la presentazione della domanda di Reddito di cittadinanza.

Questo significa che i soggetti in possesso di auto superiore a questa cilindrata non possono accedere al RdC. 

Acquisto auto: ci sono dei  limiti

Un lettore ci scrive: “Buongiorno dovrei acquistare per motivi di lavoro una Mercedes classe C sw diesel del 2000. Posso farlo essendo precettore di rdc? Grazie

Come sopra specificato il possesso di un auto di cilindrata superiore a 1.600 c.c.due anni prima della domanda  il diritto al beneficio. A mio avviso acquistare un auto di cilindrata superiore potrebbe portale delle complicazioni nella fruizione del reddito di cittadinanza. Bisogna considerare anche che  l’acquisto di un auto deve essere giustificato e chi percepisce il reddito di cittadinanza dovrebbe trovarsi in condizione svantaggiate. Quindi, anche in questo caso sarebbe difficile dimostrare la necessità di un auto del genere per chi percepisce tale incentivo al reddito. 

Le ultime novità sul: Reddito di cittadinanza cambia aspetto e diventa universale, cosa succederà al contributo?


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”