Reddito di cittadinanza e impossibilità a lavorare, documentazione da presentare

Reddito di cittadinanza e impossibilità ad accettare il posto di lavoro, quali documentazione bisogna presentare al Centro Impiego?

Continuano le innumerevoli domande che pervengono alla nostra redazione sulle varie criticità legate al Reddito di cittadinanza. E’ il caso di un nostro lettore che ci chiede: Salve, volevo sapere se prendendo il reddito di cittadinanza e avendo subito un intervento di protesi al ginocchio e non essendo in grado di svolgere attività lavorative per diverso tempo devo farlo presente all’ INPS che eroga la prestazione per eventuali ricorsi, grazie della consulenza 

Inabilità lavorativa e reddito di cittadinanza

Diversa è l’inabilità al lavoro con il Reddito di cittadinanza, se lei ha un’invalidità accertata e documentata dalla Commissione medica tale da impedirle l’attività lavorativa, questa sicuramente  sarà considerata. I lavoratori disabili rientrano nei canali specifici in merito al patto di lavoro. Un’importante agevolazione in questi casi è che le tre offerte di lavoro proposte dal centro impiego non potranno mai superare la distanza di 250 Km.

Tali agevolazioni sono considerate se il disoccupato ha un’invalidità accertata dalla commissione medica da dove risulti l’inabilità lavorativa. Nel caso di intervento chirurgico e degenza in concomitanza del posto di lavoro dai Centri dell’impiego, bisognerà dimostrare con documentazione medica specialistica valida, l’impossibilità ad accettare il posto in quel momento.

Speciale pensioni, Conto corrente, Legge 104 e bollo auto, Canone Rai, Reddito di cittadinanza, Detrazioni fiscali, le novità Inps

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”