Reddito di cittadinanza: se cambio il nucleo familiare si perde il beneficio?

Reddito di cittadinanza del figlio, se entra nel nucleo familiare lo perde? Analizziamo cosa prevede la normativa.

Reddito di cittadinanza e nucleo familiare, analizziamo il quesito di un nostro lettore: Gentile dottore, volevo sapere se metto a carico mio figlio per lo sgravio fiscale, il quale non ha percepito reddito nel 2018, mio figlio può perdere il reddito di cittadinanza. la ringrazio 

Reddito di cittadinanza e figlio nel nucleo familiare

Prima di rispondere direttamente alla domanda, facciamo una breve descrizioni di che cos’è il reddito di cittadinanza e su quali basi si fonda.

Il reddito di cittadinanza ha visto il suo ingresso nel decreto-legge n. 4/2019 e viene riconosciuto sulla base del reddito e del patrimonio familiare. La misura viene incrementata dell’0,2 per ogni familiare minorenne, e dello 0,4 per ogni componente del nucleo familiare.

Il nucleo familiare considerato viene dettagliato nell’Isee dove vengono indicati i redditi di tutti i componenti del nucleo.

Detto questo, se suo figlio entra a far parte del suo nucleo familiare, il Reddito di cittadinanza concesso, subirà una variante in quanto cambia il nucleo familiare e quindi il reddito Isee che dà diritto alla misura.

Ricordiamo che possono beneficiari del RDC coloro che hanno un Isee inferiore a 9.360 euro e un valore patrimoniale inferiore a 30.000 euro. 

Figlio a carico

Un figlio è considerato fiscalmente a carico se il suo reddito:

  • non supera 2.840,51 euro annui, con un’età superiore a 24 anni;
  •  non supera 4mila euro annui, con un’età inferiore a 24 anni.

Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”