Reddito di emergenza: Isee con valori 2018 o si potrà aggiornare?

Reddito di emergenza e Isee, quali valori patrimoniali e mobiliari saranno considerati, quelli 2018 o 2019? Analizziamo cosa prevede il decreto Rilancio.

Il Reddito di emergenza con Isee basso, è la nuova misura a sostegno delle famiglie e di tutti coloro che non sono entrati nei precedenti benefici. Il decreto Rilancio riporta un valore pari a  400 euro mensili, moltiplicati per i componenti del nucleo familiare considerando anche le persone con disabilità, fino ad un massimo di 800 euro. Un lettore ci pone una domanda ben specifica sul reddito patrimoniale e il fattore temporale se 2018 o 2019, scopriamolo analizzando ‘art. 19 del decreto rilancio. 

Reddito di emergenza e Isee: differenza fra 2018 e 2019

Buongiorno, volevo porle una domanda: so che il decreto deve essere ancora pubblicato, ma volevo comunque domandarle se è, anche per averlo letto, a conoscenza di qualcosa. l’ISEE relativo al Rem è, quanto a redditi e patrimoni, quello relativo al 2018? E l’eventuale titolarità di un diritto reale minore su una seconda casa, come l’usufrutto di uno dei componenti, è soggetto allo stesso limite dei 30.000 di valore dell’immobile? 

Scopriamo i requisiti richiesti per il reddito di emergenza e i valori Isee su cosa si basano.

Per approfondire l’argomento, consigliamo di leggere: Reddito di emergenza fino a 800 euro: requisiti, domanda, le ultime novità nel decreto

Requisiti 

Il decreto legge Rilancio dispone che le domande devono essere presentare entro la fine di giugno, e saranno concesso in due quote. Il Rem non va confuso con il Reddito di cittadinanza, è una misura temporanea concessa per far fronte alla pandemia da Covid-19 in aiuto alle famiglie.

I requisiti richiesti per poter accedere al beneficio, come riporta il decreto Rilancio definitivo che lunedì sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, sono:

  • cittadino residente in Italia;
  • il valore del reddito familiare del mese di aprile 2020 deve essere inferiore ad una soglia pari all’ammontare del REM;
  • il valore del patrimonio mobiliare familiare con riferimento al 2019 inferiore a 10.000 euro, questo valore è incrementato di 5.000 euro per ogni componente successivo al primo e fino ad un massimo di 20.000 euro; (Il valore massimo è incrementato di 5.000 euro se nel nucleo familiare c’è un componente in condizione di disabilità grave o di non autosufficienza come definite ai fini ISEE;
  • un valore dell’ISEE inferiore a 15.000 euro.

Da quello che si evidenzia nel decreto Rilancio ai fini del reddito di emergenza, saranno considerati i valori del patrimonio mobiliare familiare con riferimento all’anno 2019 inferiore a 10.000 euro fino ad un massimo di 20.000 euro in base ai componenti della famiglia.

In riferimento all’usufrutto va chiarito che la nuda proprietà non deve essere dichiara nell’Isee, ma gli immobili dovranno essere dichiarati dall’usufruttuario ai fini Isee, anche se di un componente dello stesso nucleo familiare, quindi, in questi casi ai fini Isee non cambia nulla.  

Per avere informazioni concrete bisogna attendere la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale e le circolari dispositive con le istruzioni operative per presentare domanda.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”