Reddito di emergenza: spetta per lavoratori in nero, a chiamata e disoccupati?

Reddito di emergenza: spetta a disoccupati senza indennità. lavoratori in nero, lavoratori a chiamata e cassa integrati?

Il Governo e il ministro hanno garantito che nessuno sarà lasciato indietro, che tutti gli italiani avranno un reddito per far fronte a questo periodo di emergenza dettato dall’epidemia da coronavirus. In attesa del decreto che faccia entrare in vigore il tanto atteso reddito di emergenza, moltissimi sono i cittadini che ci scrivono perchè non hanno più soldi.

Reddito di emergenza

Rispondiamo alle domande, i dubbi e le perplessità dei nostri lettori sul reddito di emergenza

1) Buon pomeriggio, vorrei sapere se e quando posso percepire il reddito di emergenza Ho 23 anni,ho un contratto a chiamata in un pub e per ora non percepisco né uno stipendio né tanto meno un aiuto. Vorrei far domanda perché non riesco più ad andare avanti con le spese;vivo con il mio compagno che però prende la disoccupazione e non basta per andare avanti

A lei, in quanto lavorava con contratto a chiamata, dovrebbe spettare il reddito di emergenza. Non so, però, visto che il suo compagno ha un reddito, se verrà richiesto l’Isee per poter rientrare nel sussidio. Nel caso potrebbe riceverlo solo se rispetta i limiti previsti. Al momento ancora non si sa nulla di quali saranno i requisiti richiesti e i beneficiari della misura ma neanche se sarà chiesto l’Isee per il reddito familiare o no.

2)Io sono disoccupato da tre anni e la mia compagna lavorava in nero.Cosa dobbiamo fare per avere un aiuto?chiedere la carità’?

Dovrete attendere il prossimo decreto visto che l’esecutivo ha promesso che nessuno resterà senza reddito. In qualche modo dovreste rientrare nel reddito di emergenza. 

3) salve volevo chiedere informazioni riguardo il redditto d emergenza sono una persona che ha perso il lavoro per motivi del corona virus e non percepisco nessun aiuto ho saputo che adesso il governo aiuterà le persone senza lavoro che non percepiscono nessun aiuto con il redditto d emergenza  volevo sapere come posso fare la domanda e dove devo rivolgermi.?

Al momento ancora non si conoscono le modalità per la presentazione della domanda per il reddito di emergenza. Non appena sarà pubblicato il decreto che lo prevede seguiranno le istruzioni operative dell’INPS per la presentazione della domanda.

4) Salve sono una persona di 50 anni vorrei sapere se mi spetta il reddito di emergenza sono sposato e mio marito è in cassa integrazione  e stato a casa circa un mese e mezzo.e o una figlia di 20 che deve andare a l’università.fino alla fine di dicembre o fatto qualche ora di lavoro ma adesso sono disoccupata sto cercando ma non riesco a trovare niente  pago anche affitto.grazie

Per sapere chi rientra e chi non rientra nel reddito di emergenza, purtroppo è necessario attendere la pubblicazione del decreto che contiene la misura (dovrebbe arrivare entro la fine di aprile o l’inizio di maggio). Nel decreto saranno contenuti i requisiti richiesti ma anche i beneficiari del sussidio.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.