Reddito e Pensione di Cittadinanza: aggiornamento dei dati, il messaggio Inps

Reddito e Pensione di Cittadinanza: aggiornamento dei dati, il messaggio Inps di oggi 15 maggio 2020

Reddito e Pensione di Cittadinanza: nel corso del primo anno di vita del Reddito e della Pensione di Cittadinanza (RdC/PdC) è emersa in alcuni casi l’esigenza di aggiornare i dati anagrafici del richiedente la prestazione e/o del suo tutore, di modificare il titolare della carta stessa, ovvero di aggiornare i dati relativi alla residenza del nucleo beneficiario.

A tal fine, con messaggio 14 maggio 2020, n. 1983 l’INPS comunica che è stata rilasciata una utility che consente alle strutture territoriali di aggiornare i dati autodichiarati in domanda, purché questa sia in corso di istruttoria e non sia stata oggetto di revoca o decadenza e non sia esaurita la durata (18 mesi) della prestazione.

Le modifiche possono essere richieste presso le strutture territoriali INPS, anche tramite PEC, previo possesso di idonea documentazione.

L’aggiornamento dei dati comporta, in ogni caso, il rilascio di una nuova carta da parte di Poste Italiane.

Messaggio Inps 15 maggio 2020


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.