Relax alla birra, anche in Italia arrivano le terme con “la bionda”

Se siete degli amanti della birra e magari non volete spostarvi troppo dall’Italia, a Merano esistono delle Terme a base di birra sensazionali.

Fin poco tempo fa, chiunque amasse la birra e volesse provare la sensazione di rilassarsi con delle terme dedicate ad essa doveva spostarsi dall’Italia e recarsi in paesi come la  Repubblica Ceca, la Germania e l’Austria. Fortunamente, di recente anche in Italia è possibile fare un’esperienza simile grazie alle Terme di Merano, situate in Trentino Alto Adige. Per adesso queste sono le uniche presenti in tutte il paese e permettono di rilassarsi con dei trattamenti che utilizzano l’orzo,il luppolo ed il malto. Curiosi? Vediamo di seguito come viene strutturato il percorso relax a base di birra.

Terme alla birra, anche in Italia è possibile fare tale esperienza

Il percorso rilassante delle terme alla birra non è molto diverso rispetto a quello normale: l’unico elemento che cambia, appunto, è la birra la quale viene usata praticamente in tutto.

 

Il primo step di tale percorso è il bagno alla birra. Qui si avrà la possibilità di immergersi in una vasca piena zeppa di birra a 36°.

Il luppolo e l’orzo faranno rilassare non solo il vostro corpo ma anche la mente.

Grazie ai polifenoli contenuti all’interno della birra, la pelle del corpo verrà stesa al fine di diventare liscia, così da prevenire il processo di invecchiamento.

 

Il secondo step è la sauna alla birra la quale ha una durata di 15 minuti. Essa ha lo scopo di rilassare i muscoli e stendere i nervi, oltre che detossinare il corpo.

Col sudore prodotto verranno eliminate le tossine ed i metalli pesanti presenti nella pelle.

 

Così si arriva allo step terzo, e cioè il raffreddamento nei tini. Già il nome ci suggerisce che il corpo verrà raffreddato in un acqua tiepida.

Durante questa fase sarà possibile bere un boccale pieno di birra.

 

Passiamo allo step quattro: un massaggio al luppolo. Il composto che verra applicato sul vostro corpo è un mix di oli essenziali ed estratti di erbe, il quale milgiorerà il meccanismo di difesa della pelle oltre alla sua struttura.

La pelle risulterà essere più liscia, più morbida e sarà protetta durante la fase della rigenerazione.

 

Quinto ed ultimo step: il riposo su un letto fatto di paglia di grano. Questo momento permetterà alla vostra pelle di assorbire tutte le sostanze benefiche incontrate.

Anche qui si potrà bere un bel boccale pieno di birra per reidratarsi.

 

Leggi anche:

Involtini di pollo con patate alla birra: ricetta gustosa


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.