Renault ha preso una decisione molto importante

Renault dice addio alla Cina: non venderà più sue auto in quel mercato tranne EV e veicoli commerciali

Le autovetture Renault non elettriche non saranno più vendute in Cina dopo che il marchio si ritirerà dalla sua joint venture con Dongfeng Motor Group, Lo ha confermato la società transalpina. La casa automobilistica francese trasferirà la sua quota del 50% nella joint venture, denominata Dongfeng Renault Automotive Company, al marchio cinese. Tutte le “attività legate al marchio Renault” saranno interrotte in tutta la Cina, sebbene le auto elettriche e i veicoli commerciali leggeri continueranno a essere vendute nell’ambito di joint venture esistenti con Brilliance Jinbei Automotive Co., eGT e il gruppo Jiangxi Jiangling.

Renault dice addio alla Cina: non venderà più sue auto in quel mercato tranne EV e veicoli commerciali

“Renault continuerà a fornire un servizio post-vendita di alta qualità ai suoi 300.000 clienti attraverso i concessionari Renault ma anche attraverso le sinergie dell’Alleanza”, ha confermato la società in un comunicato. Tuttavia, afferma che “ulteriori sviluppi per le autovetture con marchio Renault saranno dettagliati in seguito” nell’ambito di un nuovo piano a medio termine. Anche la Renault è stata duramente colpita dall’impatto dell’epidemia di coronavirus. Il business con Dongfeng in Cina era in perdita e le vendite erano in difficoltà, con 18.607 auto vendute nel 2019 nonostante una capacità di 110.000 e una perdita operativa di oltre 1,5 miliardi di yuan.

Il mercato cinese è stato colpito duramente nella prima parte di quest’anno a causa della pandemia. Ma Renault è anche entrata in ritardo sul mercato non vendendo auto in Cina fino al 2014. Francois Provost, presidente della divisione cinese di Renault, ha dichiarato che un “nuovo capitolo in Cina vedrà la sua attenzione concentrarsi su veicoli elettrici e veicoli commerciali leggeri sfruttando più efficacemente il rapporto con Nissan”.

Ti potrebbe interessare: Formula 1: Renault ammette che Vettel è un’opzione per il 2021


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp