Riduzione sui versamenti degli acconti imposte, ecco come funziona

Conferma della mini riduzione del versamento degli acconti imposte, lo conferma l’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 93/E/2019, nella quale conferma che i contribuenti soggetti agli indici di affidabilità fiscale, compresi i contribuenti “collegati” (quali, ad esempio, i soci di società di persone e quelli delle Srl in trasparenza o i collaboratori di imprese […]

Conferma della mini riduzione del versamento degli acconti imposte, lo conferma l’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 93/E/2019, nella quale conferma che i contribuenti soggetti agli indici di affidabilità fiscale, compresi i contribuenti “collegati” (quali, ad esempio, i soci di società di persone e quelli delle Srl in trasparenza o i collaboratori di imprese familiari), i forfetari e i minimi potranno beneficiare della riduzione dell’acconto (dal 60% al 50%), prevista dal decreto fiscale collegato alla legge di Bilancio 2020, da versare entro il 2 dicembre 2019 (il 30.11 è infatti festivo).

Versamento imposte 

Per tali contribuenti, a partire dal prossimo anno, sarà invece più alta la prima rata dell’acconto dovuta nella misura del 50% (anziché 40%). Per chi versa in unica rata, solo per il 2019, l’acconto potrà essere versato nella misura del 90% (anziché 100%). È stato confermato che le nuove regole riguardano anche il versamento dell’acconto della cedolare secca, sempre per i soggetti interessati dagli ISA.

Rimane fermo che, per evitare complicazioni, anche per gli acconti in scadenza il 2 dicembre 2019, è possibile rinunciare alla rideterminazione ed eseguire i versamenti nella misura già calcolata del 60%.

Per tutti gli altri contribuenti, l’acconto sarà sempre dovuto nella misura del 40% come prima rata e 60% come seconda rata o 100% per chi versa in unica rata.

Acconti imposte: riduzione per il versamento del 2 dicembre 2019


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”