Riforma pensione Quota 100, il decreto a gennaio e prima uscita ad aprile 2019

Riforma pensione Quota 100, il decreto pronti tra pochi giorni, si potrà presentare la domanda a febbraio con la prima uscita ad aprile 2019, le novità

Ancora pochi giorni e si avrà il decreto sulla Pensione Quota 100, previsto per il 10 – 12 gennaio 2019, con tantissime novità al suo interno. alle ultime indiscrezioni oltre alla Quota 100, inserita anche la proroga Opzione donna e la proroga Ape sociale che contiene la categoria caregiver. Inoltre, previsto nel decreto anche il blocco dell’aspettativa di vita per la pensione anticipata. Per sapere se tutto entrerà in vigore nel 2019, dobbiamo attendere che il decreto venga presentato e reso ufficiale. Nell’attesa dell’ufficialità della norma, rispondiamo ad un lettore che ci pone il seguente quesito:

Buongiorno, Ho 64anni e 42 anni di contributi versati nel privato. Quando dovrei andare in pensione ? Conviene usufruire di quota 100.?
Grazie

Pensione Quota 100 e finestre di uscita

La misura dovrebbe essere operativa a febbraio 2019 e le prime uscite dal lavoro sono previste per il 1° aprile 2019. Potranno fare domanda a febbraio, coloro che hanno maturato i requisiti di 62 anni di eta’ e 38 anni di contributi entro il 31 dicembre 2018. 

Previste quattro finestre per i dipendenti privati, una ogni 3 mesi, mentre per i dipendenti pubblici sono state previste 2 finestre di uscita, uno ogni 6 mesi. 

Blocco dell’aspettativa di vita

Previsto nel decreto anche il blocco dei 5 mesi per adeguamento all’aspettativa di vita (legge Fornero), se questa misura diventerebbe ufficiale, i requisiti per accedere alla pensione anticipata rimarrebbero quelli del 2018, ed esattamente 42 e 10 mesi per gli uomini e 41 e 10 mesi per le donne.

Pensione anticipata o Quota 100?

La pensione Quota 100 sarà calcolata come la pensione anticipata, l’unica cosa che cambia tra le due forme pensionistiche sono le finestre di uscita e il requisito contributivo. consiglio di attendere che la riforma sia definita e poi valutare la convenienza.

Ape volontario, pensione quota 100 o anticipata: cosa conviene?

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”