Riforma pensione, stop ai 5 mesi della legge Fornero, è confermato?

Riforma pensione: Con le normative attualmente in vigore dovrei accedere alla pensione il 1 Novembre 2019 con 43 anni e 5 mesi di contributi e 62 anni e 4 mesi di età anagrafica. La manovra sulle pensioni (DEF) che verrà introdotta con inizio Febbraio 2019 contiene anche il blocco dei 5 mesi di aspettativa di vita? Grazie […]

Riforma pensione: Con le normative attualmente in vigore dovrei accedere alla pensione il 1 Novembre 2019 con 43 anni e 5 mesi di contributi e 62 anni e 4 mesi di età anagrafica. La manovra sulle pensioni (DEF) che verrà introdotta con inizio Febbraio 2019 contiene anche il blocco dei 5 mesi di aspettativa di vita? Grazie

Ultime notizie sul blocco dei 5 mesi (legge Fornero)

Nella riforma pensione, in riferimento allo stop dei 5 mesi per l’aspettativa di vita, voluto dalla legge Fornero, il governo conferma non solo la Quota 100 ma anche lo stop all’innalzamento dei 5 mesi, restano quindi confermati gli attuali requisiti. Esaminiamo cosa ci si aspetta nel 2019. Ricordiamo che la riforma pensione è ancora in fase di studio e tutto può cambiare. Esaminiamo le modifiche delle pensioni anticipate dal 2019.

Quota 41 per precoci

Se la riforma andasse in porto con questa modifica alla legge Fornero, per i lavoratori precoci saranno sufficienti 41 anni di lavoro, oltre alle tutele previste per questa misura.

Vantaggi anche per l’anticipata

Anche per la pensione anticipata rimarrebbero invariati i requisiti al 2018. Chi dovrà avvicinarsi a questa misura, potrà farlo con 42 anni e 10 mesi gli uomini e non dovrà attendere i 43 anni e 3 mesi dal 2019, e 41 anni e 10 mesi per le donne, indipendentemente dall’età anagrafica.

L’incremento dei 5 mesi resta confermato per la pensione di anzianità, nel 2019 per accedere a questa misura ci vorranno 67 anni di età.

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.