Riforma pensioni e legge Fornero, abolizione totale o ripristino? Proroga Opzione donna, Ape sociale e Indcom, le ultime novità legge di Bilancio 2020

Ultime novità sulla legge di Bilancio 2020 e la riforma pensioni e governo giallorosso: Quota 100, Quota 41, Ape Sociale, Opzione donna, Legge Fornero…

Ultime novità sulla legge di Bilancio 2020 e la riforma pensioni con il nuovo governo giallorosso. I temi allo studio vedono la pensione Quota 100 terminare il suo tragitto all’esaurimento della sperimentazione; la Quota 41 per tutti nella confusione della riforma, non sarà effettuata e vede la fine anche la legge Fornero e l’aspettativa di vita con la sospensione definitiva; un rafforzamento dell’Ape Sociale con la possibilità di aprire ad una platea di beneficiari più ampia e la proroga della pensione Opzione donne nel 2020. All’appello manca il ripristino dell’indennizzo commercianti per gli anni 2017/2018, che ha lasciato fuori tantissimi aventi diritto. Esaminiamo le varie ipotesi che conterrà la legge di Bilancio 2020.

Riforma pensioni: le ipotesi nella legge di Bilancio 2020

Nel programma di governo prevista la misura pensionistica di garanzia per i giovani a basso reddito e carriere discontinue. Via libera alla proroga Opzione donne nella legge di bilancio 2020. La pensione Quota 41 senza vincoli e paletti, promessa da Salvini, non sarà messa in atto e con molta probabilità verrà del tutto accantonata anche negli anni successivi. La pensione Quota 100 vedrà la sua fine al termine della sperimentazione ed esattamente nel 2021. Scenderanno in campo a novembre tutti i sindacati a favore della quota 100 e contro la sua abolizione. Ricordiamo che questa misura rende possibile il pensionamento con 62 anni di età e 38 anni di contributi. Una misura voluta fortemente dalla Lega e resa ufficiale con il decreto legge n. 4/2019. Questa svolta del nuovo Governo giallorosso sulla misura pensionistica non piace ne ai sindacati ne ai cittadini. A seguire l’ipotesi di un rafforzamento la pensione anticipata Ape Sociale  con possibile proroga nel 2020.

Abolizione della legge Fornero, dopo la presentazione della Nota del DEf, Di Maio al Corriere della Sera ha dichiarato che il superamento della legge Fornero dal 2019 è stata una priorità del Governo…. Confermato per il 2020 il reddito di cittadinanza e la pensione di cittadinanza.

Ci si chiede che fine ha fatto l’indennizzo Indcom per i commercianti, che dal disegno di legge alla circolare Inps, ha tagliato fuori dalla misura gli aventi diritto del 2017 e 2018? Perché nessuno menziona il reintegro di questi anni nella nuova legge di Bilancio 2020? Tante promesse e alla fine non se ne parla, è stato presentato un emendamento per chiedere la tutela per questi lavoratori. Si spera fiduciosi, che la modifica della misura istituzionale sia inserita nella nuova legge di Bilancio 2020.

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”