Riscatto laurea: record di domande, ecco il simulatore Inps del calcolo

Riscatto laurea: le richieste triplicano da parte dei lavoratori che vogliono accedere alla pensione anticipata, ecco il simulatore del calcolo

In quest’ultimo anno si è registrato un aumento notevole di richiesta del riscatto degli anni di studi universitari cercare di anticipare l’uscita dal mondo del lavoro, quindi andare in pensione anticipatamente. Nel 2019, in soli 7 mesi le domande inoltrate sono state più di 40mila, il triplo rispetto al 2018. Ciò è dovuto anche dall’introduzione dell’iter agevolato previsto dal decreto n. 4/2019 per gli anni di studio eseguiti dal 1° gennaio 1996 che si collocano nel sistema contributivo.

Riscatto laurea: record di domande

Tra marzo e settembre 2019 le domande presentate dai lavoratori iscritti alla gestione privata sono state 37 mila, per i lavoratori iscritti alla gestione pubblica sono state circa 7 mila, sicuramente in netto aumento rispetto al 2018.

I requisiti per richiedere il riscatto di laurea sono:

  • aver conseguito il diploma di laurea o titoli equiparati;
  • i periodi non devono essere coperti da contribuzione obbligatoria o figurativa o da riscatto non solo presso il fondo cui è diretta la domanda stessa ma anche negli altri regimi previdenziali richiamati dall’articolo 2, comma 1, decreto legislativo 184/1997;
  • avere una contribuzione nell’ordinamento pensionistico in cui viene richiesto il riscatto, salvo quanto previsto dalla legge 24 dicembre 2007, n. 247 per le domande presentate a decorrere dal 1° gennaio 2008.

La domanda di riscatto va esclusivamente presentata online all’INPS attraverso il servizio dedicato.

Il riscatto della laurea agevolato

Il riscatto agevolato può essere richiesto da chi ha frequentato i corsi universitari dopo il 31 dicembre 1995 e ha conseguito la laurea. Con la circolare Inps n.106 dello scorso 25 luglio 2019 è stato abolito il limite di età, che era stabilito a 45 anni per poter far richiesta del riscatto dei corsi universitari nel sistema contributivo.

A causa di questa modifica dal 30 marzo 2019, con l’entrata in vigore della legge n. 26/2019, si potrà richiedere il riscatto della laurea indipendentemente dall’età anagrafica dal richiedente alla data di presentazione della relativa domanda, ma devono sempre essere soddisfatti gli altri requisiti prescritti. Facciamo presente che le modalità di calcolo dell’onere di riscatto dei corsi universitari di studi di cui al D.lgs n. 184/1997 si applicano ai periodi del corso di studi che si collochino nel sistema contributivo della futura pensione.

Simulatore INPS

L’Inps per aiutare i lavoratori a capire se conviene o meno far richiesta del riscatto agevolato degli anni di studio universitari, ha reso disponibile sul sito un simulatore on line per il calcolo dell’importo da pagare.

Il servizio, a cui si accede tramite codice PIN, SPID o CNS, permette di simulare l’onere di riscatto, per i periodi che si collocano nel sistema contributivo. Per gli iscritti al Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti e alle gestioni speciali di artigiani, commercianti, coltivatori diretti e coloni mezzadri, la funzionalità è stata estesa ai periodi collocati nei sistemi retributivo e misto.

Anche per le richieste di simulazione, l’Inps ha registrato un notevole aumento di richieste per il mese di aprile, anche se già nel mese di maggio sono andate a diminuire. Ma sono sicuramente sempre maggiore del mese di marzo e febbraio di quest’anno.

Riscatto laurea: è possibile per titolo di studio non inerente la professione svolta?


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.