Riscatto TFS e TFR: nuovi servizi Inps online per l’invio

L’Inps con il messaggio del 29 luglio 2019 n. 2939, comunica agli utenti che sono disponibili nuovi servizi online per l’invio delle istanze.

Con il messaggio 31 luglio 2019, n. 2939 l’INPS comunica che, a decorrere dal 29 luglio 2019, è disponibile online l’applicativo che consente all’utente e all’Ente datore di lavoro l’inoltro di istanze telematiche relative ai riscatti ai fini del TFS e del TFR. I nuovi servizi sono disponibili on line sul portale istituzionale dell’Istituto. L’accesso ai nuovi servizi è consentito all’utenza mediante l’uso del proprio PIN dispositivo, della Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o del Sistema Pubblico Identità Digitale (SPID).

Sono disponibili funzionalità differenziate per il cittadino e per i datori di lavoro.

Gli utenti, inoltre, potranno usufruire della intermediazione dei Patronati


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”