Risparmiare soldi senza privarsi di niente: piccoli trucchi per racimolare denaro

Arriva la bolletta, manca il vestito, paghi l’autobus, fai la spesa al supermercato e, inevitabilmente prima di arrivare a fine mese i soldi son già finiti. Ecco, dei piccoli trucchetti per controllare ogni singola spesa risparmiando qualcosa senza privarsi di niente.

Risparmiare soldi senza privarsi di niente, sembra alquanto ardito, ma si può. Ogni singolo giorno facciamo i conti con un bilancio familiare in continua crescita e, troppo spesso il “buco” del portafoglio si allarga sempre di più e, inevitabilmente ancor prima di arrivare a fine mese i soldi son già finiti. Del resto, arrivano le bollette, manca il vestito (scarpe, pantalone, borsa, intimo ecc.), si pagano i mezzi pubblici, si corre a far la spesa al supermercato. E, far quadrare le entrate con le uscite diventa un’impresa apocalittica.

L’unico mezzo per risparmiare qualche soldo ogni mese è quello di falciare le uscite. In parole semplici, adottando un cambio di abitudini senza privarsi di niente, fissando in mente un obiettivo da raggiungere. Strutturale la gestione della casa, come quella di un’azienda, mettendo in atto tutte le strategie per raggiungere il “fine”, ossia risparmiare soldi da destinare, ad esempio, alla vacanza estiva.

Risparmiare soldi senza privarsi di niente: ma come?

Risparmiando dalla casa, riducendo i consumi quotidiani, iniziando dalle bollette di luce, gas, acqua ecc., partendo dall’abbattimento delle spese “fisse”. Le bollette possono essere ridotte senza grossi sacrifici, viviamo in un libero mercato, bene basterà confrontare le tariffe che offrono le varie compagnie e, scegliere la più vantaggiosa.

Si può risparmiare ad esempio sulla bolletta della luce facendo attenzione all’uso dell’energia negli orari meno dispendiosi.  Come ad esempio, se il contratto in uso dell’energia elettrica prevede una tariffa bioraria consente di portare in riduzione la bolletta con dei piccoli accorgimenti. Come? Usando l’energia nella fascia oraria compresa tra le 19 e le 8 del mattino, il sabato e la domenica (week end) e nei giorni festivi. Cosa significa? Che stirando il sabato si risparmia, in termini di denaro, in quanto, il costo dell’energia impiegata per riscaldare il ferro sarà ridotta rispetto, a stirare nelle ore pomeridiane del lunedì.

Per risparmiare sul gas è necessario isolare porte e finestre per evitare che il calore si disperda nell’ambiente. Inoltre, eseguire i controlli sull’efficienza dell’impianto di riscaldamento (valvole termostatiche, filtri e temperatura) solo il corretto funzionamento dell’impianto di riscaldamento consente un ambiente confortevole con il giusto grado di calore, senza eccedere nei consumi.

Risparmiare soldi: dal supermercato all’acquisto online

Quando si parla di spesa al supermercato, scatta la lucina rossa, in quanto, la scelta dovrebbe essere quella di acquistare beni di consumo. E, eliminare dal carrello i prodotti che “si pensa di consumare poi”. Ma, che molto probabilmente fanno un tonfo nell’immondizia, perché spesso non vengono consumati e scadono. Altra buona abitudine è la lista della spesa, sembra un’idiozia, ma non lo è. Facendo la lista dei prodotti che mancano si compra solo il necessario, senza “sgarrare”, così si porta a casa l’essenziale e, non il superfluo.

Altra chicca è l’acquisto online, non tutti (forse) sanno che l’acquisto in rete aiuta a risparmiare circa del 25%. L’importante è comprare su siti affidabili e, conoscere il prezzo del prodotto che si intende acquistare per poterlo paragonare.

Risparmiare soldi: partendo dalla salute

Un’altra buona regola è quella della prevenzione. Solo eseguendo tutti i controlli di prevenzioni si falciano i costi dovute alla “cura” per mancato checkup del medico. Del resto, non dimentichiamo che la salute è il bene primario, per poter godersi appieno la vita.

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Antonella Tortora

Analista Contabile, collaborato con diversi quotidiani online. Adoro scrivere, ogni notizia è degna di essere vissuta, raccontata, con cuore, emozione, passione. Raccontarle serve a renderle uniche, se non raccontate finirebbero nel labirinto del dimenticatoio. Resta un'unica verità ogni storia incorpora una piccola parte di me, che emerge in un angolino nascosto. Citazione preferita: “Il valore di una persona risiede in ciò che è capace di dare e non in ciò che è capace di prendere.” Albert Einstein