Ritirati dalle farmacie otto antibiotici per effetti collaterali invalidanti, ecco la lista completa

Ritirati dalle farmacie otto antibiotici per effeti collaterali devastanti, permanenti e invalidanti, ecco la lista completa dei farmaci.

Ritirati dal commercio otto farmaci antibiotici per effetti permanenti e invalidanti con gravi reazioni e in alcuni casi permanenti, con gravi danni al sistema muscoloscheletrico e del sistema nervoso.  Il comunicato emanato dalla Federfarma, e l’Aifa con una nota informativa pubblicata sul sito, concordata con L’Ema  e con i titolari dell’AIC di antibiotici chinolonici e fluorochinolonici, segnalano i rischi invalidanti e permanenti per l’uso sistemico e inalatorio di tali farmaci.

Farmaci antibiotici che provocano effetti collaterali invalidanti

Gli effetti collaterali gravi durano mesi e in alcuni casi sono permanenti. Viene segnalato che i casi che hanno rilevato gli effetti correlati ai farmaci sono pochi, le reazioni risultano gravi e quindi, questi antibiotici chinoloni e fluorochinoloni devono essere prescritti con un’attenta valutazione dei rischi e dei benefici.

Antibiotici ritirati dal commercio

Ecco la lista degli otto antibiotici in capsula per uso orale ritirati dal commercio: Acido Pipemidico Eg, Urotractin (capsula da 235,63 mg), Diperpen, Urocinox, Pipram, Uropimid, Urotractin (capsula da 471,25 mg), Pipermid

Allarme antibiotico fluorochinolone: effetti disastrosi e facilmente prescritto


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”