Ritirato salame contadino La Salumeria di Eustachio: rischio Salmonella e Listeria monocytogenes

Salame in allerta, pericolo di Salmonella a Lysteria monocytones.

Come sta succedendo molto spesso in questi ultimi periodi si stanno verificando molte allerte alimentari nei vari scaffali di salumerie e supermercati e a volte anche molto pericolose. Per questo motivo bisogna cercare di essere sempre aggiornati, in particolare per le persone che tutte le mattine escono a fare la spesa si necessita fare molta attenzione.

Salame contadino La Salumeria di Eustachio in allerta, ecco il lotto

Il Ministero della Salute segnala il ritiro di un lotto del salame contadino con il marchio La Salumeria di Eustachio per possibile rischio microbiologico, con comunicato scritto sul dicastero.

Il lotto del prodotto in allerta ed è oggetto di ritiro è il numero P04316 con scadenza del 15 luglio 2020, prodotto dalla stessa Salumeria di Eustachio srl in provincia di Treviso.

A scopo precauzionale e per la sicurezza di tutti i consumatori, si consiglia, se si è in possesso di questo prodotto, di non consumarlo. Sempre se siete in possesso di questo prodotto controllate il numero di lotto se corrisponde a quello in allerta; nel caso dovesse corrispondere lo potete riportare con tranquillità dove lo avete acquistato, farvelo cambiare con un altro prodotto o farvi rimborsare dell’intero importo, non occorre presentare lo scontrino che attesta l’acquisto.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp