Rotolo di pasta frolla allo yogurt farcito con crema di nocciole

Ecco come fare una  pasta frolla leggera per la presenza di yogurt ma al tempo stesso morbida e friabile.

Questo rotolo di pasta frolla allo yogurt è facile e veloce da fare, è un dolcetto morbido e friabile al tempo stesso.  Adatto per la prima colazione dei nostri ragazzi; ma anche per noi visto che non appesantisce. Buono e leggero anche per una merenda o per finire in dolcezza un  pasto. Lo faccio spesso anche dandogli la forma di cornetti,  si può anche farcire con la marmellata o perché no; anche della frutta a modo di strudel.

Rotolo di pasta frolla allo yogurt

Ingredienti

350 farina 00
1 yogurt alla vaniglia da 125 ml
100 gr di zucchero
1 uovo
100 gr d’olio di arachidi
8 gr di lievito
1 cucchiaino di estratto di vaniglia (home made)

Procedimento

In una ciotola mettere la farina, lo yogurt, lo zucchero, l’uovo, l’olio, il lievito e l’aroma di vaniglia. Impastare  tutti gli ingredienti insieme con una forchetta; formare un panetto liscio e spostarlo su una spianatoia, l’impasto sarà morbidissimo se occorre aggiungere un velo di farina per facilitare la stesura. 

Stendere in un rettangolo farcire  con la crema di nocciole, arrotolare e prima dell’ultimo giro ho fatto dei tagli ogni 2 cm. Ho tagliato a metà il rotolo e l’ho messo su carta forno in una teglia. La  cottura l’ho fatta in Estense a 200 ° facendo riferimento sul termometro,per circa 20/25 minuti gli ultimi 10 minuti ho aperto i fori.

Dopo la cottura essendo morbido l’ho lasciato all’interno del fornetto spento circa 30 minuti poi l’ho tagliato a fette e lasciato ancora nel fornetto fino a raffreddamento. Ultimare con zucchero a velo. Si può anche cuocere in forno a 180° per 20 minuti oppure fino a leggera doratura.

rotolo di pasta frolla

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.