Rottamazione cartelle esattoriale quater respinta, le possibilità di rateizzazione

Rottamazione cartelle esattoriali quater bocciata, adesso cosa fare per rateizzare i debiti? Tutti i chiarimenti con le Faq aggiornate.

L’emendamento che proponeva la nuova rottamazione cartelle esattoriale Quater per eliminare i debiti col Fisco è stato rigettato. Approvati in via definitiva il  Decreto Fiscale n. 124/2019 e la Legge di Bilancio 2020 n. 160 del 27 dicembre 2019 eliminando numerosi emendamenti tra questi la cosiddetta Rottamazione Quater che molti contribuenti aspettavano.  Cosa fare adesso per risolvere i debiti con il Fisco? Analizziamo le varie possibilità rispondendo ai nostri lettori.

Rottamazione quater respinta

Molti lettori ci hanno scritto nella speranza che la rottamazione quater delle cartelle esattoriali andasse a buon fine. Purtroppo, così non è stato, rispondiamo alle varie domande dei nostri lettori

Rottamazione Quater. Buongiorno, volevo sapere se potrò aderire al  quater in quanto ho pagato già la prima rata della rottamazione e la seconda non ce la faccio. Cosa posso  fare se la legge uscirà dopo la scadenza del 9 dicembre? Grazie A.

Risposta. Non è possibile aderire alla rottamazione quater in quanto l’emendamento è stato respinto. Abbiamo sempre consigliato ai nostri lettori di pagare la rata scadente il 2 dicembre che con i 5 giorni di tolleranza era possibile pagare entro il 9 dicembre, in virtù della poca chiarezza sulla possibilità che l’emendamento andasse a buon fine ed evitare di perdere i benefici acquisiti aderendo alla rottamazione ter.

Possibilità di saldo e stralcio. Buonasera, ho aderito alla Rottamazione Ter obtorto collo perché al 30 aprile 2018,data di adesione, non avevo ancora l’attestato ISEE per un problema di cambio residenza. Alla riapertura dei termini (avendo a questo punto in mano l’ISEE ed avendone di fatto diritto), ho chiesto il passaggio al SALDO E STRALCIO, che mi è stata respinta. Ho pagato pertanto la prima rata (2000€) entro il 30 luglio.

[….]confidando di riuscire a aderire alla rottamazione quater ed ottenere, avendone i requisiti, il SALDO E STRALCIO. Sarebbe prezioso Vs. parere Cordialità P.Z.

Risposta. Come sopra specificato la Rottamazione quater non è stata approvata e quindi non ci sono al momento possibilità di adesione agevolata. L’Isee doveva essere presentato al momento dell’adesione al Saldo e Stralcio e non in un momento successivo, questo è a mio avviso è la motivazione per cui la domanda le è stata respinta, anche avendone diritto lei non lo ha dimostrato nei termini previsti dalla misura.

Purtroppo, conviene al momento pagare tutte le rate della rottamazione ter per evitare di perdere i benefici. Ricordiamo che la nuova normativa ha previsto una tolleranza di cinque giorni dalla scadenza, senza interessi e mora.

Rateizzazione. Buongiorno, vorrei gentilmente sapere per cosa si può chiedere la rateizzazione, ovvero, iva e bolli auto dal 2015 al 2018? Chiedo questo per capire se iva (con comunicazione da parte dell’agenzia delle entrate) e bolli (comunicazione della regione Lombardia) rientrano nell’operazione di rateizzazione.  In attesa di un cortese riscontro porgo cordiali saluti. G. G.

Risposta. È sempre possibile rateizzare le cartelle esattoriali e gli avvisi bonari dell’Agenzia delle Entrate, troverà tutte le informazione in quest’articolo:

Se per rateizzazione intende la rottamazione non è più possibile aderire.

In riferimento al bollo auto si tratta di una  tassa che non può essere rateizzata, deve essere pagata in un’unica soluzione.  Se il bollo non viene pagato, si genera una sanzione con l’obbligo del pagamento con maggiorazione di interessi.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”