Rottamazione con rate non pagate, posso pagare ora o rateizzare con 72 rate?

Rottamazione ter e rate non pagate, possibile pagare le successive o pagarle in ritardo? È possibile aderire alla rateizzazione di 72 rate? Analizziamo la normativa

La rottamazione ter  è stata prevista per le cartelle esattoriali i cui ruoli sono stati affidati all’Agenzia delle Entrate Riscossione nel periodo che va dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017. Chi ha aderito alla rottamazione può pagare il debito dilazionato senza scontato di interessi e sanzioni. Ricordiamo che l’adesione alla definizione agevolata o il pagamento di una sola rata, non cancella gli effetti del debito. Il debito si considera annullato quando vengono pagate tutte le rate della rottamazione. Ma cosa succede se le rate non si pagano? Rispondiamo a questa domanda analizzando come e quando è possibile rateizzare di nuovo l’importo a debito.

Rottamazione ter e rate non pagate

Buona sera, cercando di informarmi via internet, mi sono imbattuto  nel vs servizio.

Ho alcune pendenze con agenzia entrate e società Serit Sicilia, lo  scorso anno ho  aderito alla rottamazione ter però per alcuni imprevisti emersi  e rilevanti delle prime due rate che sono quelle più consistenti, ne ho pagata la metà di una.

Posso continuare comunque a pagare cercando di rimettermi in regola con le scadenze? la terza sarà a febbraio, per cui  regolarizzerei prima della 4 rata. Avendo ricevuto altre comunicazioni cosa posso fare per risolvere questa situazione??

Posso richiedere una maggior rateizzazione  fino a 72 rate? e come fare?.

Rischio qualcosa?

Grazie G.

Perdita del beneficio

Come più volte specificato la normativa non prevede scorciatoie per chi aderisce alla rottamazione cartelle esattoriali e poi non effettua i pagamenti alla scadenza. Ricordiamo che è stata prevista dalla scadenza una tolleranza di cinque giorni, dove non maturano ne sanzioni ne interessi.

Quando non si pagano le rate alla scadenza, si perde il diritto alle agevolazioni e si decade dalla rottamazione dei ruoli. E anche pagando le rate in ritardo o quelle successive oramai il diritto al beneficio si è perso e le somme già versate saranno sottratte dal debito dovuto con aggravio di interessi e sanzioni, come acconto.

Nuova rateizzazione: c’è solo un’eccezione

In riferimento alla possibilità di rateizzare l’importo, la normativa su questo punto è molto stringente.

Non è possibile aderire alla rateizzazione delle cartelle esattoriali se si decade dalla rottamazione, fatta eccezione per coloro che avevano un piano già in corso alla presentazione dell’istanza di adesione alla definizione agevolata. Solo in questo caso è possibile riprendere il meccanismo scaglionato del debito fino ad un massimo di 72 rate (6 anni) per un debito fino a 60.000 euro.

Quindi, le consiglio di far esaminare la sua situazione da una persona competente nel settore, oppure può recarsi lei stesso presso gli uffici dell’ente riscossione e cercare di capire se può rientrare in qualche forma di rateizzazione.

Per approfondimenti: Saldo e stralcio con passaggio alla Rottamazione, possibile aderire alla rateizzazione in 72 rate


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”