Ryanair, taglio al personale: sono a rischio circa 900 posti di lavoro

L’amministratore delegato della compagnia low-cost irlandese Ryanair annuncia che circa 900 posti di lavoro sono a rischio.

Michael O’Leary, amministratore delegato di Raynair, annuncia il tutto tramite un video messaggio ai dipendenti. La sofferta decisione è arrivata dopo una lunga e travagliata pianificazione rivelatasi fallimentare. La compagnia low-cost irlandese, infatti, soffre il bando delle autorità ai velivoli Boeing 737 Max, ritenuti pericolosi in seguito a due disastri aerei accaduti in Africa e Asia. Ryanair aveva acquistato ben 135 modelli del Boeing, sperando di poter ricavare un grande risparmio, ma così non è stato. Le spese ora sono ingestibili e la compagnia aerea si ritrova forzata a prendere una decisione.

Posti di lavoro a rischio

Il piano di Ryanair prevede circa 900 esuberi, il che significa che 500 piloti e 400 membri del personale sono in eccesso. Per il momento non si sa quale sarà il destino a cui andranno incontro. Maggiori novità si sapranno a fine agosto, periodo in cui si saranno conclusi i negoziati con i sindacati dei lavoratori e gli scali aeroportuali. Inoltre, si spera non ci siano grosse ricadute sui clienti, dato che si parla della stagione in cui il traffico aereo per turismo è molto elevato.

Le lettere di licenziamento effettive, quindi, arriveranno in tre periodi diversi. Le prime saranno rilasciate a settembre, poi ad ottobre e, infine, a dicembre. Micheal O’Leary cerca di rassicurare i propri dipendenti sostenendo che nelle prossime due settimane si farà di tutto pur di ridurre al minimo le perdite di posti di lavoro. Alcune, purtroppo, saranno inevitabili. Per far fronte alla particolare situazione l’amministratore delegato di Raynair è addirittura disposto a rinunciare a metà della sua retribuzione e del suo bonus annuale massimo nell’ambito del suo nuovo contratto quinquennale.

Ti potrebbe interessare anche: Ryanair: nuove regole per bagaglio a mano, come funziona ora?

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Sara Gatto

Ciao a tutti! Sono Sara, ho 20 anni e sono una studentessa. Il mondo della comunicazione è ciò che più mi interessa, in particolare il cinema, la musica e l'arte in generale. Spero che i miei articoli vi siano d'aiuto e che, oltre la curiosità, siano capaci di alimentare i vostri interessi.