Salame contaminato, rischio microbiologico, ritirato da Carrefour e Cadoro

Salame Sauris contaminato, a rischio microbiologico, ritirato da Carrefour e Cadoro, si consiglia di non consumarlo, non si escludono gravi danni per la salute.

Salame contaminato, ritirato dalle catene dei supermercati Cadoro e Carrefour, per un possibile rischio microbiologico.

Il richiamo è stato operato a scopo volontario e precauzionale, riguarda il salame Sauris a marchio Wolf.

Il prodotto si presenta leggermente  affumicato ed è venduto intero in confezioni da 600 grammi, i lotti ritirirati sono:

  • Cadoro con il lotto 180712;
  • Carrefour con il lotto 180713.

I salami ritirati sono prodotti dal  Prosciuttificio Wolf Sauris Spa, nello stabilimento situato in località di Sauris di Sotto 88, nel comune di Sauris, in provincia di Udine.

L’azienda, in via precauzionale, avvisa i consumatori di non consumare il salame di Sauris con i numeri di lotto segnalati e di restituirlo ai punti vendita d’acquisto, dove si provvederà al rimborso.

La catena di distribuzione Cadoro fa sapere che i lotti interessati sono stati distribuiti nei punti vendita di: Pordenone, Casiliano e Codroipo.

Per tutte le informazioni è possibile contattare il Prosciuttificio Wolf Sauris al numero verde 800 229184.

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”