Salame contaminato, rischio microbiologico, ritiro immediato: marca e lotti

C’è ancora una volta un’allerta alimentare, adesso si parla di una contaminazione microbiologica riguardante i bocconcini di salame a marchio Azzocchi.

Salame contaminato: c’è ancora una volta un’allerta alimentare, adesso si parla di una contaminazione microbiologica riguardante i bocconcini di salame a marchio Azzocchi, è il Ministero della Salute che ne segnala il rischio. Avviso di richiamo precauzionale, rischio microbiologico, così il Ministero della Salute diffonde il richiamo di un lotto di bocconcini a marchio Azzocchi Roberto. Il prodotto interessato è venduto in confezioni sottovuoto da 200 grammi ciascuna, il numero di lotto interessato è il numero 26 LSS e la data di scadenza è il 12 novembre 2019.

Allerta alimentare: bocconcini di salame a rischio microbiologico

Il prodotto richiamato sono prodotti dalla ditta Azzocchi Roberto srl, nello stabilimento di Ariccia. A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, si raccomanda a coloro che avessero acquistato il prodotto in questione, di non consumarlo.

Si raccomanda ai consumatori, nel caso avessero una di questa confezione in oggetto, di confrontare i dati che abbiamo dato qui, lotto e scadenza, e nel caso ne fossero in possesso, di riportarlo dove è stato acquistato, sarete rimborsati o vi sarà sostituito il prodotto con uno uguale, ma con lotto e scadenza diversi.

Farmaco per pressione alta ritirato dalle farmacie: ecco marca e lotti

Farmaco per il colesterolo ritirato dalle farmacie: ecco marca e lotti


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp