Saldi estivi 2019: ecco il calendario regione per regione

Le date d’inizio saldi sono diverse da Regione a Regione e hanno durate diverse: ecco l’elenco completo.

La corsa a fare shopping con i saldi in Italia, avrà inizio il 1° luglio in Liguria e Sicilia, e poi man mano si svilupperà in date diverse. E’ uno dei momenti più atteso da tutti, la voglia e la speranza di acquistare l’oggetto che si è desiderato per tanto tempo, si è passati da una vetrina, da un negozio, e si è aspettato il fatidico giorno dei saldi per poterlo acquistare risparmiando, questo avviene in due fasi dell’anno, in estate e in inverno.

Saldi estivi 2019: calendario regione per regione

Le date d’inizio saldi sono diverse da Regione a Regione e hanno durate diverse, è diventata una tradizione nel nostro Paese, anche se ricordiamo che durante l’anno capitano anche altre occasioni per fare affari con delle giornate con super sconti, tipo quella importata dall’America, parliamo del Black Friday e il Cyber Monday.

Andiamo a vedere Regioni e date in cui avremo i saldi in Italia:

Liguria: dal 1° luglio al 14 agosto

Sicilia: dal 1° luglio al 15 settembre

Basilicata: dal 2 luglio al 2 settembre

Provincia autonoma di Bolzano: dal 5 luglio al 17 agosto

Abruzzo: dal 6 luglio al 29 agosto

Calabria: dal 6 luglio al 1° settembre

Campania: dal 6 luglio al 30 agosto

Emilia Romagna: dal 6 luglio al 30 agosto

Friuli Venezia Giulia: dal 6 luglio al 30 settembre

Lazio: dal 6 luglio al 15 agosto

Lombardia: dal 6 luglio al 30 agosto

Marche: dal 6 luglio al 1° settembre

Molise: dal 6 luglio al 30 agosto

Piemonte: dal 6 luglio al 26 agosto

Puglia: dal 6 luglio al 15 settembre

Sardegna: dal 6 luglio al 30 agosto

Toscana: dal 6 luglio al 30 agosto

Umbria: dal 6 luglio al 30 agosto

Valle d’Aosta: dal 6 luglio al 20 agosto

Veneto: dal 6 luglio al 31 agosto

Guardando l’elenco qui sopra riportato, notiamo come i ribassi avranno una durata maggiore in Friuli Venezia Giulia, Puglia e Sicilia, meno invece nel Lazio, Provincia autonoma di Bolzano, Valle d’Aosta e Liguria.

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062