Saldo e stralcio con passaggio alla Rottamazione, possibile aderire alla rateizzazione in 72 rate

Saldo e stralcio non accettato e passaggio automatico alla Rottamazione ter, se non pago posso accedere alla rateizzazione in 72 rate?

Si avvicina la scadenza della prima rata del pagamento del saldo e stralcio e rottamazione ter, e per molti contribuenti la scadenza del 2 dicembre (con una tolleranza di 5 giorni), rappresenta un problema. Analizziamo il quesito di un nostro lettore.

Saldo e stralcio con passaggio automatico alla Rottamazione ter

Buonasera, ho fatto a Marzo 2019 domanda per saldo e stralcio di alcune cartelle dovute al pagamento di contributi alla cassa nazionale Geometri. I miei debiti sono stati passati a rottamazione perché a giugno le casse di alcuni ordini professionali non hanno dato il loro benestare al saldo e stralcio. Non potendo pagare le rate del saldo e stralcio A. E. mi chiederà l’intero importo con relative sanzioni e interessi. La mia domanda è: a quel punto potrò chiedere la rateizzazione in 72 mesi? 

Se non si pagata negata la rateizzazione

Come più volte specificato se non si pagano le rate della rottamazione ter, si prendono i benefici e l’agenzia delle entrate procederà al recupero del debito comprensivo di interessi e sanzioni. Inoltre, è preclusa la possibilità di aderire a nuovi provvedimenti di dilazione; fatta eccezione per le cartelle esattoriali e gli avvisi notificati da meno di sessanta giorni dalla data di presentazione dell’adesione alla rottamazione ter.

Saldo e Stralcio: perché la prima rata è alta? I chiarimenti


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Proprietaria, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”