Acqua frizzante: cosa succede se si beve prima di andare a dormire

-
12/12/2019

L’acqua frizzante, se si beve prima di andare a letto cosa succede?

Acqua frizzante: cosa succede se si beve prima di andare a dormire

C’è una spaccatura di vedute e di pensieri sull’acqua frizzante, c’è a chi piace e invece ci sono persone che non la sopportano proprio, ma una cosa c’è da dire che non tutti sanno, l’acqua frizzante è la cosa più dissetante fra le acque. Ma a tutti quelli che non ne possono fare a meno, la scienza purtroppo da delle brutte notizie, infatti bere l’acqua frizzante prima di andare a letto fa in modo che l’anidride carbonica in essa contenuta, non andrebbe d’accordo con il dormire.

Andiamo a vedere cosa dice la scienza sull’acqua frizzante e cosa succede se si beve prima di andare a letto

L’acqua frizzante è senza dubbio la più gradevole e la più dissetante, ma purtroppo bere l’acqua frizzante prima di andare a letto non è consigliata. Per tutti quelli che pensano che prima di andare a letto sia meglio bere l’acqua con le bollicine per rimanere dissetato tutta la notte si sbaglia, la scienza dice esattamente il contrario, quella liscia e naturale aiuta e facilità il sonno.

Uno studio afferma che bere un bicchiere di acqua prima di andare a letto è una buona abitudine che tutti dovremmo tenere, così facendo si aiuta il corpo a rimanere idratato  durante la notte. Bere acqua frizzante prima di andare a letto non solo aumenta il gonfiore dello stomaco per via del l’anidride carbonica che la contiene, ma comporta anche un aumento della pressione.


Leggi anche: IMU 2021, ultimi giorni per il pagamento: tutte le info su scadenza, calcolo acconto ed F24

Tutti si chiedono allora quale può essere il momento ideale per poter bere l’acqua con le bollicine. Sembrerebbe strano, ma durante i pasti si può bere, le quantità non ci vengono segnalate, l’unica cosa che ci viene consigliato è quello di non superare i 3 bicchieri al giorno, l’importante è non berla la sera prima di andarsi a coricare.

Sciogliere il bicarbonato nell’acqua ci aiuta a dimagrire? Cosa dicono gli studi