Acque alcaline ionizzate: hanno effetti detox e anti-eta’

-
19/10/2019

Acque alcaline ionizzate, consigliate dal nutrizionista e hanno effetti detox e anti-eta, contrastano i radicali liberi.

Acque alcaline ionizzate: hanno effetti detox e anti-eta’

Le acque alcaline e ionizzate sono consigliate dai nutrizionisti, hanno effetti detox e anti-eta’, rafforzano ossa e cervello e sono nutrimento liquido per tutto l’organismo. Vengono differenziate dal loro ph, l’indicatore che misura l’acidità, la neutralità e l’alcalinita’, che è in grado di contrastare i radicali liberi.

Andiamo a vedere a che cosa servono le acque alcaline al nostro organismo

Le acque alcaline ionizzate facilitano l’eliminazione delle scorie acide, hanno un’azione depurativa, garantiscono un’idratazione superiore e fondamentale per contrastare l’acido che si metabolica dovuta ad eccessi di acidi. Una nutrizionista e partner scientifico di HydrAcqua, la prima acqua alcalina ionizzate plastic free, con pack in alluminio 100% e riciclabile all’infinito, prossima al lancio sul mercato italiano, ci fa capire i vantaggi che si possono trarre a bere quest’acqua in particolare su corpo e cervello.

Per mantenere il ph ideale, il benessere psico-fisico, è importante assumere acqua alcalina ionizzata, ideale per contrastare l’acido si metabolica e riequilibrio l’organismo.

I 5 punti e i principali vantaggi che beneficiano i soggetti nel bere le acque alcaline ionizzate

1)Sistema immunitario al top: assumere le acque alcaline ionizzate, favorisce l’eliminazione dei prodotti di scarto e dei batteri contenuti nei linfonodi, rinforzando così il sistema immunitario.

2)Azioni anti age: avendo un ph fortemente alcalino, sono ricche di antiossidanti e minerali, ripristinano l’equilibrio acido-basico del corpo e contrastano i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento, le patologie degenerative e le carenze nutrizionali.

3)Acidosi metabolica sotto controllo: l’acqua alcalina ionizzata ha capacità di idratazione elevata che va a contrastare l’acido si metabolica dovuta ad eccesso di acidi nell’organismo, concause sono dieta iperproteica, esercizio fisico intenso e invecchiamento.


Leggi anche: Cashback autostrada per pagamenti e spese in caso di cantieri: come funziona e cosa fare per averlo

4)Micro molecole per un super cervello: i cluster che caratterizzano la trama molecolare delle acque alcaline ionizzate, favoriscono il funzionamento degli organi vitali e del cervello, migliorano la concentrazione mentale e prestazioni fisiche e intellettuali quotidiane.

5)Ossa più forti: la migliore basificazione che hanno le acque alcaline ionizzate fa ridurre l’osteoporosi grazie alla migliore densità minerale ossea.

Acqua del rubinetto è veramente responsabile della formazione dei calcoli ai reni?