Alcol: perchè colpisce le donne più degli uomini?

le donne bevono più degli uomini?

Sempre più donne sono dipendenti dall’alcol, ma i loro bisogni sono stati ampiamente ignorati. Le donne che bevono in eccesso sviluppano più velocemente danni al fegato, ai cuori e ai nervi, studi recente lo dimostrano.

In aumento il numero delle donne che bevono alcol

Un tempo gli uomini erano i grandi bevitori di alcool nella società occidentale, forse meglio raffigurati nella cultura popolare dai compari di Mad Men di Don Draper, che traboccavano dalle ceste di liquori marroni, rovesciavano i pranzi da tre martini e bevevano gli Old Fashioneds in un dopo. Invece le dove erano viste più ‘’lucide’’, praticamente, poche donne hanno osato battistrada.

 

Ma gli epidemiologi hanno notato che l’aumento della commercializzazione di alcol nelle donne e il cambiamento dei ruoli di genere hanno gradualmente spostato lo squilibrio alcolico. Ma questo non è vero per i più giovani, in particolare. Infatti, le donne nate tra il 1991 e il 2000 ora bevono quanto le loro controparti maschili, e il loro tasso di consumo potrebbe alla fine superarle.

I corpi delle donne sono influenzati in modo diverso dall’alcol rispetto ai corpi degli uomini, per ragioni che vanno oltre la mera dimensione

Scatta l’allarme alcol, tra le donne, si richiede massima consapevolezza e attenzione. Anche le donne soffrono sempre più degli effetti negativi dell’alcol. I dati nazionali mostrano che il tasso di mortalità per cirrosi è aumentato del 57% tra le donne tra i 45 e i 64 anni dal 2000-2015 negli Stati Uniti, rispetto al 21% degli uomini. E è aumentato del 18% nelle donne di età compresa tra i 25 e i 44 anni, nonostante la diminuzione del 10% tra i loro coetanei maschi. Anche le visite delle donne adulte ai reparti di emergenza dell’ospedale per il sovradosaggio di alcolici sono in forte aumento. E i modelli di consumo rischiosi sono in aumento tra le donne in particolare. L’alcol è pericoloso, esattamente come un’arma.

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.